Pozzo grava di Fra Gentile

Pozzo grava di Fra Gentile
Avvicinamento
Autostrada Salerno- Reggio Calabria, uscita Campagna. Proseguire per Eboli fino al paese di Sant'Angelo a Fasanella. Poco oltre sulla sinistra si stacca la strada che porta al rifugio Ausoneto e al santuario della Madonna delle Grazie. 5 km. passando per le località di Gravacine e Costa Palomba. All'altezza dell'indicazione per il santuario si incontra il cartello turistico della grotta di Fra Gentile. Seguire la strada sterrata a sinistra che in 10 minuti porta ad una radura con recinzione attorno all'inghiottitoio. Si aggira la recinzione, e scendendo nella valle lungo la traccia evidente, si raggiunge il grande ingresso.
Descrizione

Inghiottitoio attivo, ma non pericoloso, profondo 233 metri, caratterizzato da un portale di ingresso magnifico, meandri tipici degli Alburni alternati a due pozzi di 40 e 60 metri. Chiude su frana impercorribile.
Necessario materiale completo per progressione su corda.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
cheko66
14.08.2015

Nelle vicinanze Mappa

5 anni fa
Link copiato