Ponteil (Le) Diagonale de gauche

Ponteil (Le) Diagonale de gauche

Dettagli
Altitudine (m)
1500
Dislivello avvicinamento (m)
100
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio
Le ponteil

Note
Via che introduce molto bene al tipo di arrampicata tipica di Ponteil e che alterna facili placche a qualche muretto verticale; in genere è ben chiodata con spit fixé ed eventualmente integrabile con friends medi (0,75-2 camalot). Il materiale necessario è costituito da 12 rinvii e da una corda da 70 mt (doppia nel vuoto di 35 mt) nonchè dall'atrezzatura personale (indispensabile il casco).
Descrizione

Da Briancon scendere a L’Argentière la Bessée, di qui verso Pallon e quindi a sx per Le Chambon, proseguire per Champcella e poi sino al parcheggio prima del piccolo abitato di Le Ponteil in corrispondenza del ponte sul torrente.
Prendere il sentiero a destra che in 10 minuti porta al settore Clos Tramouillon caratterizzato verso monte da una erosione della falda di detrito. Nel diedro di destra parte la via “Le Clos Tramouillon” (9 tiri 6a+-5c obbl) con scritta alla base, sulla placca di sx parte la “diagonale de gauche” (evidente spit a qualche metro dalla base).
L1 5c serie di muretti
L2 4c facili balze (si può affrontare anche il bel muro verticale più difficile, 5c?, ma ben chiodato)
L3 5c dalla sosta precedente spostarsi comodamente alla base di questo tiro dove è presente una sosta supplementare; di qui sempre placche e muretti
L4 5c linea ascedente verso sx in direzione di una pianta, si passa sotto di essa verso sinistra e si sosta su due fix
L5 facile traverso su cengia, un fix a metà, sosta su due spit all’inizio del tiro chiave (non conviene assolutamente saltare questa sosta se non si vuole nel tiro successivo arenarsi per l’attrito)
L6 6a salire in obliquo verso sinistra, attraversare una via che sale dritta, giungere al passo chiave (bel Boulder di 6a), salire in obliquo verso sinistra sino a una linea che sale a una sosta con due fix e cordino sopra una bella placca grigia (5c)
L6 5c verso sx nel diedro, si oltrepassa una sosta con catena arrugginita (fine via della linea che sale da sotto direttamente) e poi tra i ginepri sino in sosta
Di qui traversare verso sx (faccia a monte) per poco meno di 100 mt (tracce) e dalla sosta di calata due doppie (30 mt e 35 mt) di cui la seconda nel vuoto, sino alla base, da cui parte il sentiero con alcune corde fisse per il ritorno, prima all’attacco e quindi al parcheggio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Sito filidor aggiornamenti topos
fulviofly , silviotos
05/09/2016
5 anni fa
13 anni fa
Link copiato