Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Chiusa di San Michele per Pra Dudet

Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Chiusa di San Michele per Pra Dudet

Dettagli
Dislivello (m)
850
Quota partenza (m)
380
Quota vetta/quota (m)
962
Esposizione
Nord
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero forestale poi sentiero 503

Località di partenza Punti d'appoggio
Ostelleria del Pellegrino

Note
Poiché il sentiero forestale che compone la prima parte dell'itinerario non è molto manutenuto, la vegetazione è abbastanza xerofita e possono presentarsi invadenti arbusti spinosi durante la stagione calda.
Avvicinamento
Dalla statale 25, entrati in Chiusa, girare in Via Monte Pirchiriano e percorrerla tutta fino al parcheggio del cimitero.
Dalla autostrada A32 uscire ad Avigliana Est, prendere la SS25 in direzione Susa e seguire le indicazioni qui sopra.
A Chiusa è presente la stazione ferroviaria Condove - Chiusa S.Michele servita dalla linea ferroviaria SFM3 Torino – Susa / Bardonecchia che parte da Torino Porta Nuova.
Descrizione

L’itinerario parte dal piccolo parcheggio del cimitero: dove il muretto finisce c’è una accesso tra gli arbusti, alla sinistra della bacheca con la mappa del luogo. Il sentiero sale a sinistra attraverso gli alberi e poi gira verso destra, salendo mediante degli scalini ricavati da rami, sul percorso attrezzato per il fitness di Chiusa San Michele.
Lo si prende a sinistra, cioè in direzione est, e lo si percorre fino a che si biforca (c’è un cartello con l’indicazione, poco leggibile, di Gir ed Princa). Si prende la biforcazione a destra, che procede verso sudest, e si la si segue (bolli gialli un po’ sbiaditi), si superano altre biforcazioni a sinistra, da tralasciare, e, sempre seguendo i bolli gialli, la pista diventa un sentiero (è una radura) e comincia a salire: l’inizio del sentiero è riconoscibile perché oltre a salire deciso è anche in un tratto senza alberi. La traccia è presente, anche se flebile causa la scarsa frequentazione, e grazie anche ai bolli gialli, si segue il sentiero, che, dopo poco gira a destra (ovest) e costeggia il Pirchiriano sul suo basso pendio sud.
Dopo un po’ il sentiero volge di nuovo verso sud e giunge dritto dopo breve tratto a un bivio con un cartello: a destra si intravede il Pian Dudét con la Funt del Fra (attrezzata con cartello e tavolo da picnic, da visitare).
Dritti si prosegue in direzione della mulattiera per la Sacra (sempre bolli gialli) e dopo alcuni metri il sentiero si biforca ancora (porre molta attenzione ai bolli gialli!): sulla destra si va abbastanza dritti sulla mulattiera, ma verso valle, da tralasciare.
Sulla sinistra si va invece sulla mulattiera ma verso monte, salendo un po’ e zigzagando (attenzione alle svolte, cercare sempre i bolli gialli) per poi proseguire dritti verso la mulattiera (un ramo messo verticale come segnavia indica l’immissione sulla mulattiera, inoltre una T gialla su una pietra della pavimentazione della mulattiera indica l’immissione).
A questo punto si segue la mulattiera, nota anche come sentiero 503 (bolli rossi e bianchi), fino al Pra Paschetto, alla Croce Rossa e infine alla Sacra di San Michele.

Per il ritorno si percorre l’itinerario di andata, facendo attenzione a non mancare il punto in cui dalla mulattiera si prende il sentiero forestale per Pra Dudét e Chiusa, punto come detto segnato da T gialla su pietra di pavimentazione della mulattiera e su ramo messo in verticale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
La prima parte dell'itinerario transita prima sul Circuito fitness e poi su un tratto del Gir ed Princa. La Funt del Fra ha un cartello con un disegno molto pittoresco.
Cartografia:
Fraternali 1:25.000 n.4 Bassa valle Susa Musinè Val Sangone Collina di Rivoli, IGC n.17
adriespo
27/09/2020
9 mesi fa
6 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 936m 1.4Km

Sacra di San Michele

Webcam
Webcam 360m 2.5Km

Condove

Webcam
Webcam 730m 5.9Km

Coazze

Webcam
Webcam 1000m 6.9Km

Frassinere

Webcam
Link copiato