Pico de Aspe per la valle di Aìsa

Pico de Aspe per la valle di Aìsa

Dettagli
Dislivello (m)
1150
Quota partenza (m)
1490
Quota vetta/quota (m)
2640
Esposizione
Sud
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Da Aìsa (q.1043) una strada asfaltata conduce fino a El Riguelo (q.1490).Sbarra.
Descrizione

Continuare lungo la pista sterrata che sale verso nord sulla dx orografica del Rio Estarrun.In 15 min. si arriva al gran piano di Napazal,dove c’è il Rifugio forestale di Saleras.
Attraversare il barranco di Igùer per salire verso il Nordper l’evidente sentiero che percorre la dorsale divisoria.Si continua guadagnando dislivello fino ad un abbeveratoio (q.1850).Si supera la barriera rocciosa per un evidente passaggio a forma di grande imbuto.Si continua a salire verso il Nord-Est prima per prati,poi per pietraie ed infine per una spettacolare rampa calcarea estremamente fissurata.Con la cima oramai in vista,salire fino alla spalla che si trova alla sua sx (Ovest)evitando di perdere dislivello.Si perviene così alla cresta e si raggiunge la vetta (q.2640) in pochi minuti.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Mapa y Guia Valle de Canfranc,Valle de Aìsa
Bibliografia:
Mapa y Guia Valle de Canfranc,Valle de Aìsa
annibale
01/08/2009
12 anni fa
Link copiato