Perti (Rocca di) Via Anna Pagnini

Perti (Rocca di) Via Anna Pagnini

Dettagli
Altitudine (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
85
Esposizione
Nord
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Itinerario attrezzato nel 2004 da R. Berruti, E. Dotta, D. Dotta e M.Minuto.
Soste da collegare su due anelli resinati, l'ultima su alberi.
Necessari corda singola, 10/12 rinvii e cordoni per il collegamento in sosta.
Descrizione

Dal parcheggio a Nord della Rocca di Perti, prendere il sentiero che parte dietro la fontana (tre bolli rossi). Seguire il sentiero, lasciare a destra una traccia più ripida e continuare seguendo i segna via fono ad incontrare una mata traccia che in piano conduce verso destra. Seguirla fin sotto la base della Parete Nord e dai pressi dell’attacco di Via col vento (scritta) seguire la traccia a sinistra che passa alla base di un pilastro appoggiato. Seguirla con diversi sali/scendi pressochè in piano fin dove una freccia rossa fa salire una ripida traccia a destra. Arrivati ad uno slargo, continuare a destra fino all’attacco di Consolando Consuelo. la via attacca ca 5 metri a destra di questa.
L1: salire per placche e muretti fino ad incrociare Consolando Consuelo (5a). Portarsi facilmente sotto un muro verticale (4a) e salirlo direttamente (5b). Giunti su rampa seguirla verso sinistra fino alla sosta (in comune con Consolando Consuelo). 30 m S1.
L2: salire il muretto a sinistra (4c) e portarsi sotto un marcato strapiombo. Superarlo (6b o 6a/A0) e per placca portarsi verso un diedrino (5a). Superare il diedro per tutta la sua lunghezza (5c all’inizio poi 5b) ed uscirne su muro compatto a sinistra (5c). Per breve placchetta abbattuta (5a) portasi in sosta su esiguo gradino. 25 m S2.
L3: dalla sosta salire a sinistra su fessura (4b), superare una breve placca (5c dritti, 4c a sinistra) e continuare superando un bel muro verticale (6a). Per parete a buchi si arriva ad una zona di gradini erbosi (5a). Obliquare a destra (3b) fin sotto un muro verticale, superarlo (5c) arrivando su cengia erbosa. Superare un bel muro liscio verticale (6a+ o A0 se presente il cordone posto sul resinato snnò sarebbe 6a obbl.) e per placca più facile (5a) raggiungere la sommità. 30 m S3.
Discesa: dalla fine della via prendere il marcato sentiero che scende nel bosco a sinistra (faccia a monte) e che porta sul sentiero principale di discesa (tre bolli rossi) che seguito a ritroso porta velocemente all’auto o alla base della parete.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
www.arrampicate.it
mahler
09/10/2017
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
Link copiato