Pelouses (Vallon)

Pelouses (Vallon)

Dettagli
Altitudine (m)
2100
Lunghezza max (m)
25
Esposizione
Nord-Est
Grado minimo
dal 6a
Grado massimo
al 7b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
A)da Monginevro in direzione Gap fino a Mont-Daiphin, svoltare per Gulliestre e proseguire verso Colle Agnello fino ad un bacino artificiale dove bisogna svoltare a destra per Ceillac (D60).

B)dal Colle dell'Agnello scendere in direzione Guillestre fino al bacino artificiale dove bisogna svoltare a sinistra per Ceillac (D60).

Dal bivio risalire la vallata per 3,5 km dove si incontra un ponte in legno sulla dx.
Attraversato il ponte la strada diventa sterrata, percorrerla per 2,5 km sino ad un bivio e svoltare a sinistra, proseguire per altri 3,5 km (in totale 6 km fino a quota 1860 m circa) e posteggiare l'auto (senza ingombrare la strada) nei pressi di un cartello con indicazione "vallone del Pelouses" da dove parte una pista forestale molto in salita.

Risalire la pista forestale immersa nel bosco che poi diventa sentiero nei pressi di una radura.
Alzando lo sguardo sulla destra si notano delle pareti rocciose (Settore Pelouses 1A con tiri fino all'8), portarsi sotto la parete e proseguire verso sinistra fino ad incontrale la falesia qui descritta.

Note
Falesia di calcare di recente spittatura (2012).
La parete è verticale e appoggiata in uscita, caratterizzata da buchi un po' sfuggenti.
La chiodatura è ottima.
La base è comoda su prato.
Ottima in estate in giornate di gran caldo vista le sua quota a 2100 m e l'ombra totale già da metà mattinata.
Descrizione

Non dispone di molti itinerari solo una decina, sicuramente è utilizzata come palestra di riscaldamento per la falesia che si trova più in alto nel vallone con gradi fino all’8c, ma come già detto merita una visita in giornate molto calde.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Escalade en Queyras - Guida Vallot
fech
04.08.2013
7 anni fa

Tracce (1)

Link copiato