Palit (Piani di) da Fondo anello Sentiero del Gallo e Sentiero Natura

Palit (Piani di) da Fondo anello Sentiero del Gallo e Sentiero Natura

Dettagli
Dislivello (m)
866
Quota partenza (m)
1074
Quota vetta/quota (m)
1940
Esposizione
Nord-Est
Grado
MR
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bello e facile itinerario naturalistico.Ovviamente è possibile ridurre lo sviluppo del percorso magari salendo solo alle alpi Giasvere, però così facendo si perde la parte “più ciaspolabile”della gita.
Descrizione

Da Fondo, salire il primo tratto di sterrata e sulla curva inizia il Sentiero del Gallo.
Con ampi tornanti si sale nel bosco e si taglia il Sentiero Natura, continuando a salire fino a raggiungere la sterrata. Salire il bel pendio in direzione degli ultimi tralicci degli impianti a quota 1742. Continuare a salire la bella dorsale di Punta Palit fino a quota 1900÷1940, dove la pendenza va ad aumentare. Invertire rotta e scendere i bei pendii nord-est tenendo come direzione le baite a quota 1634. Da queste alle Alpi Giasvere poi a destra in basso alla torretta dell’Osservatorio Faunistico. Scendere sulla sterrata da seguire fino a Vaudanza. Imboccare il Sentiero Natura, in fondo al piazzale parcheggio, e seguirlo sotto il fitto bosco prima in discesa poi pianeggiante e a saliscendi fino a giungere alle baite Vuargnei dove sulla grossa pietra angolare sono presenti incisioni rupestri e la data 1549. Discesa su sentiero prima alle case Gaido, poi a Fondo chiudendo il percorso ad anello.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
MU Edizioni - Carta della Valchiusella
Bibliografia:
Valchiusella a piedi - Matteo Antonicelli
blin1950
22/04/2009
12 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato