Novegno (Monte) Abisso del Monte Novegno

Novegno (Monte) Abisso del Monte Novegno
Avvicinamento
Da Vicenza nord a Schio. Attraversare il paese seguendo le indicazioni per Rovereto. All'uscita del centro, si svolta a destra continuando sulla strada che porta alle varie contrade e al cimitero di guerra situato sul Monte Novegno (numerose indicazioni). Dopo aver superato diverse contrade, si svolta a sinistra seguendo i cartelli per Malga Novegno. La strada si fa presto sterrata, e dopo alcuni chilometri occorre lasciare l'auto presso la malga e proseguire a piedi verso la croce di vetta del monte. Scavalcare il muretto a secco sulla cresta spartiacque nelle vicinanze della croce, e scendere lungo il ripido e boscoso versante opposto perdendo circa 100 metri di quota. La grotta é di difficile reperimento, e si apre sotto una paretina rocciosa sulla destra orografica di un canale.
Descrizione

Dall’ingresso in pochi metri si accede alla partenza del P50 nel vuoto. Segue un meandrino di 20 metri e subito si spalanga il P220 (Machu Picchu).Dal fondo si risale per 8 metri una fissa, e dallo stretto cunicolo si accede al vertiginoso P203 (tempesta). A -480 la grotta chiude su tappo di frana.
Grotta da armare, pericolosa in caso di pioggia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
L'abisso di Monte Novegno è la seconda verticale più profonda d' Italia, e una delle più profonde al mondo.
cheko66
12.01.2019
2 anni fa
Link copiato