Martica (Monte) e Chiusarella (Monte) da Brinzio

Martica (Monte) e Chiusarella (Monte) da Brinzio

Dettagli
Dislivello (m)
770
Quota partenza (m)
516
Quota vetta/quota (m)
1032
Esposizione
Nord
Tipo di percorso
Salita e discesa

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Il piccolo paese di Brinzio è situato nella valle tra il Monte Campo Dei Fiori e il Monte Martica. Esso è la sede del Parco Naturale del campo dei fiori. Dista circa 11 Km da Varese ed è possibile raggiungerlo in macchina parcheggiando nell’ampio parcheggio all’ingresso del paese, dove è possibile trovare una mappa del parco e la partenza di molti sentieri. In alternativa si può raggiungere con le Autolinee Castano da Piazzale Kennedy a Varese.
Note
Sul Monte Martica troviamo un piazzale fortificato destinato originariamente ad essere utilizzato come postazione d’artiglieria, detto “Fortino Orientale”, facente parte della rete di strade e fortificazioni denominate “Linea Cadorna”, realizzate nel 1914, durante la Grande Guerra, su iniziativa del generale Luigi Cadorna, onde contrastare un eventuale tentativo di invasione dell’Italia del nord da parte degli eserciti austro-tedeschi attraverso la Svizzera.
Sulla Cima Occidentale è presente una croce con libro di vetta.
Sulla sommità del Monte Chiusarella (915 m) si giunge invece dopo un breve ma faticoso cammino su prati in forte pendenza e si nota, sulla anticima, una grande Croce in metallo mentre, sulla cima, è doveroso fermarsi, oltre che per godere di un meritato riposo, per osservare lo stupendo panorama a 360° sulla pianura, su Alpi e Prealpi.
Descrizione

Partendo dalla piazza della chiesa, o dal parcheggio si prosegue verso via Trieste fino all’incrocio con via Trento.
Da qui parte il sentiero 14, attraverso la strada acciottolata che, aiutandosi con le indicazioni dei cartelli del parco, proseguirà sulla sinistra verso il monte. Si raggiunge prima il piazzale fortificato in cima al monte, per la Cima Occidentale si seguono le indicazioni per “punto panoramico”. Discesa sempre lungo il sentiero 14 e risalita (bivio segnalato) al Monte Chiusarella. Ritorno sullo stesso tracciato. Buona corribilità del percorso, qualche difficoltà sulla strada acciottolata in caso di piogge.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
I.G.C. 1:50000 n.12 Laghi Maggiore, Orta e Varese
emanuele_80
02/11/2013
7 anni fa
Link copiato