Lago di Neusiedler

Lago di Neusiedler

Dettagli
Dislivello (m)
350
Quota partenza (m)
115
Quota vetta/quota (m)
115
Lunghezza (km)
140
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio
Hotel Pannonia a Sopron, zimmer free

Avvicinamento
Dall'Italia raggiungere Vienna (aeroporto) dalla stazione sud con il treno andare Neusiedler am see. Qui noleggiano buone bici a 10 euro al giorno e forniscono una buona cartina della zona.
(es.tempi 8,30 partenza da Malpensa, ore 12 in bici)
Note
Semplice itinerario attorno ad un antico lago glaciale su piste ciclabili o piccole strade senza traffico, percorribile a piacimento in senso orario od antiorario. Sono possibili varie deviazioni dall'itinerario segnalato su strade quasi sempre asfaltate.
Consigliabile in primavera per le belle fioriture e in fine estate per il passaggio degli uccelli migranti. D'estate vicino al lago ci sono le zanzare.
Descrizione

Da Neusiedler am see seguire l’itinerario B10 sui dolci colli con vigneti e boschi per Purbach,Rust, Marbisch e passare in Ungheria a Balf e Sopron.
Sopron merita una buona sosta, ottimo l’Hotel Pannonia
Proseguire per Fertod dove si trova la famosa residenza degli Esterasy con visita guidata
Risalire verso nord rientrando in Austria passare nel parco naturale delle zone umide con tantissimi uccelli acquatici (cicogne, oche, aironi, falchi…)e sostando in qualche accogliente agriturismo tornare al punto di partenza

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
La Pannonia era la più orientale delle provice dell'impero romano. Sopron (chiamata Odenburg dagli austriaci) era un'antica città fortificata la Scarbantia dei romani.
La reggia degli Esterasy è stata la residenza di Haydn per molti anni. Il parco naturale delle zone umide presenta diversi punti di sosta e postazioni per l'osservazione degli uccelli. Sul lago si può fare surf e vela.
Cartografia:
fornita sul posto
solosole
01.05.2013
7 anni fa
Link copiato