Giet (Paroi de) Panache

Giet (Paroi de) Panache

Dettagli
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
8b
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La via é stata spittata sino alla sosta di uscita dal tiro di 8b, per il resto é a chiodi, clessidre e alcuni spit da 8 mm ...

Materiale 15 rinvii, una serie di friend fino al 2 bd compresi i micro e nut (tornano utili) oltre qualche cordino da passare nelle clessidre....
Avvicinamento
Sentiero evidente che passa vicino alla tettoia ...... quando il sentiero si divide tenere quello basso che porta alla parete .... 15/20 minuti
Descrizione

Si parte in corrispondenza di un albero (il primo tiro é in comune con SAGA e le altre del settore).
L1: 6a+, muro tecnico (usciti dal tratto verticale continuare dritti per ancora 3 m ….. non andare a DX a sostare dall’albero sosta di SAGA)
L2: 6b+, traverso a SX su roccia rossa a buchi, sostare sotto il tetto
L3: 8b/A0, esposizione assicurata … fessura sotto un tetto … chiodatissimo
L4: 7a fessura in traverso a SX, ….. (chiodi, nut incastarto anni 80° e 2 spit da 8 mm) la sosta é da fare e si trova sul pulpito ..(possibilità di unire 1ch e 1 spit da 8mm)
L5: 6c scendere di 1 metro attraversare e andare a prendere uno spit da 8 mm, ora salire dritti prima un chiodo poi uno spit.Sostare su una sosta con spit da 12.
Variante: scendere di 1 metro attraversare e andare a prendere uno spit da 8 mm continuare con il traverso verso SX su ch e spit da 8 fino a giungere alla sosta
di Suire De Nuit 6a+. Dalla sosta proseguire sul tiro di 6c+ fino a ricongiungersi con la via originale. Si arriva in sosta L6
L6: 6a salire il muretto (spit oro) e poi giunti in cengia compiere un lungo traverso verso DX fino ad arrivare ad una sosta a spit da 12
L7: 7a muro grigio a buchi SPETTACOLARE …. partenza su spit da 12 poi chiodi, clessidre cunei di legno, fino a sostare 1ch+1 spit da 8 mm (la via originale spezzava i due tiri in due parti 7a sul muro verticale e 6b sulla placca a buchi…. se si sceglie questa soluzione pensare di creare una sosta intermedia)
L8: 6a piccolo traverso verso SX e poi su … manco a dirlo chiodi e clessidre…

Nota. Non farsi traviare dal 6b+ obl., la via ha un impegno superiori a quelle circostanti, non tanto per il grado ma quando invece per le protezioni in posto (di dubbia sicurezza) e la necessità nel proteggersi. Alcune soste sono da farsi ….

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via storica degli anni 80, celebre l'immagine di P Berhault che scala la fessura del tetto di 8b.
Bibliografia:
V2 e V3
alex_73
20/06/2015
5 anni fa
Link copiato