Gasherbrum II

Gasherbrum II

Dettagli
Dislivello (m)
9500
Quota partenza (m)
3000
Quota vetta/quota (m)
8035
Esposizione
Varie
Grado
AD+

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

TREKKING CAMPO BASE:
Il trekking in andata per portarsi al campo base del Gasherbrum II da Askole dura mediamente sette giorni di cammino. Askole è l’ultimo villaggio costituito da abitazioni in pietra, a cui si giunge con mezzi a motore. L’utilizzo dei portatori per il trasporto dei materiali al campo base è fondamentale e diventa anche un modo per creare lavoro per i portatori che qui appartengono al gruppo etnico Baltì, di religione mussulmana e setta scita. Ogni portatore porta mediamente carichi di 25 kg, oltre alla paga giornaliera a loro spettano anche abbigliamento e occhiali da sole, ma di solito non utilizzano poiché li vendono. Il trekking nel Baltoro si svolge quasi interamente su morene miste a ghiaccio e sfasciumi ed è per un amante delle montagne il meglio che il nostro pianeta può offrire. Al Concordia si possono vedere un concentrato di montagne tra i 7000 e 8000 metri unico, per fare alcuni nomi: K2, Broad Peak, Chogolisa, Torre Mustagh …

SALITA : Questa è la normale posizione altimetrica più comune dei campi:
campo base 5200 m.
campo I 6000 m.
campo II 6500 m.
campo III 6950 m.
campo IV 7450 m.
Dal campo base al campo I si attraversa un enorme seraccata dove occorre trovare il percorso migliore tra i numerosi crepacci. Dal campo I al campo II si percorre uno scivolo di ghiaccio con pendenze dai 40° ai 55°, poi un traverso ed un ultima salita. Dal campo II al campo III tratti ancora ripidi ma con pendenze inferiori. Dal campo III al campo IV difficoltà di misto che senza corde fisse possono creare problemi vista la quota. Dal campo IV alla vetta enorme dorsale con pendenza max 40° che termina con cresta affilata che in pochi metri porta alla vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
22 anni fa

Condizioni

Link copiato