Gampill-Campiglio (Monte) da Flitt

Gampill-Campiglio (Monte) da Flitt

Dettagli
Dislivello (m)
853
Quota partenza (m)
1337
Quota vetta/quota (m)
2190
Esposizione
Sud-Ovest
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Facile, sicura, panoramica escursione invernale per sci e racchette da neve a Gampill, Monte Campiglio , sulla dorsale che separa la Valle di Luson dalla Gadertal o Val Badia. Il dislivello è contenuto e i pendii sono molto dolci. Bellissimo panorama dalla cima sulle Dolomiti e sui Monti di Fundres. Per le sue caratteristiche questa escursione è adatta ai principianti o a persone fuori allenamento.
Percorso Stradale: da Chiusa, Klausen, uscita autostradale si prende la statale del Brennero sino a Brixen dove si prende la Strada Provinciale 30 per la Valle di Luson. Da Luson si prosegue per Valletta (Flitt). Km 27,5 da Chiusa.
Valle principale: Valle di Luson, Luesental
Gruppo Montuoso: Gruppo Plose- Monti di Luson.
Paese di partenza: Luson, Luesen..
località di parcheggio: Valletta, Flitt.
condizioni viabilità accesso: consigliati pneumatici invernali.
tempo medio di salita: ore 2,30 -3
periodo effettuazione dicembre - marzo
Descrizione

Itinerario: dal parcheggio si segue una forestale con segnavia 10 e 2. Ad un bivio si segue il segnavia 2 con direzione Kreutzwiesenalm. Usciti dalla vegetazione si abbandona la forestale, in prossimità della Maurerdreiwiesenalm, m.1805. Si sale per pascoli in direzione nord est lungo una comoda e poco inclinata spalla. Si procede seguendo il lunghissimo steccato e guadagnando quota lentamente. In circa 2 ore e mezzo si arriva alla croce di vetta posta nel punto più alto della piatta cima. Veramente straordinario il panorama sui Monti di Fundres, sulla Val Badia, sul Forca Grande e sul Sas de Putia. Immense distese di prati intervallate da vallette laterali caratterizzano lo sviluppo verso sud di questa ampia dorsale, naturalmente molteplici sono le possibilità do prolungare l’itinerario, ma dal punto di vista sciistico le migliori soddisfazioni si ottengono discendendo per la comoda via di salita.
Discesa: lungo l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
annibale
26/02/1999
23 anni fa
Link copiato