Freidour (Monte), anticima Est da Ravera

Freidour (Monte), anticima Est da Ravera

Dettagli
Dislivello (m)
600
Quota partenza (m)
800
Quota vetta/quota (m)
1400
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Bosco fitto

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Itinerario per gli amanti del bosco fitto estremo (soprattutto nella parte finale).
Da affrontarsi preferibilmente con neve trasformata (molto rara data la quota e l'esposizione).
Per gli amanti della ravanata va benissimo un giorno qualsiasi molto caldo. Con poca neve stare all'occhio ai molti pietroni affioranti.
Descrizione

Parcheggiare l’auto nel piazzale della frazione Ravera nei pressi di un cassonetto. Imboccare la strada in salita a sinistra del vecchio pozzo.
Dopo una corta rampa (100 mt) proseguire in falsopiano (sempre sulla buscatera) per circa 500 mt.
Arrivati sul ponte (torrente Chisola) staccarsi dalla strada e risalire a dx il fondovalle per traccia di buscatera per circa 200 mt.
Guadare il torrente dove si può. Da qui il percorso è affidato al proprio fiuto di cacciatori di spazi liberi.
Grossomodo si ascende per il versnte nord tenendosi su una linea 30 gradi a destra rispetto alla verticale andando a intersecare la cresta a una quota di circa 1150-1200 mt (1 ora).
Da qui seguire il filo di cresta fino a pervenire alla “vetta” (1 ora 40 min dal’auto).
In discesa seguire grossomodo il percorso di salita e nuovamente fare affidamento sul proprio senso di cercatori di “zone libere”.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese Val Sangone
boschina
04/03/2018
4 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
13 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 730m 7.6Km

Coazze

Webcam
Link copiato