Forcola (Pizzo della) da Voga

Forcola (Pizzo della) da Voga

Dettagli
Dislivello (m)
1600
Quota partenza (m)
1050
Quota vetta/quota (m)
2670
Esposizione
Sud-Est
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio all'alpe Forcola.

Avvicinamento
da Piantedo si percorre la SS 36 fino a Somaggia. Alla rotonda si segue la seconda uscita (San Pietro/ Era) e si attraversa il passaggio a livello (17 km). Percorsa la SP52 (800 metri), all'incrocio si va a dx sulla SP2. Proseguire fino a passare Gordona. Superato il torrente Crezza, si svolta a sx e si raggiunge Coloredo. Quindi si prosegue sulla strada che si alza con vari tornanti sul fianco del monte. Si passano le frazioni di quello che fino al 2015 era il comune di Menarola, poi assorbito da Gordona. Gradesela, Castanedi, Foppo e Voga. Al tornante destrorso sopra Voga (m 1054), si prende la pista sterrata sulla sx seguendo il cartello che indica il parcheggio, a cui presto si perviene.
Note
Cima isolata. Molto carina per chi ricerca posti non usuali. Attenzione alla cresta, presenza passaggi continui sul II+ e molto esposti, procedere con una corda e alcuni Friends se non si è esperti di arrampicata. Si può scivolare in qualsiasi momento e il volo è fatale!
Descrizione

Da Voga si segue la strada e al primo tornante si perviene un sentiero seguendo il quale tagliando la strada si arriva all’alpe buglio (1550). Si continua risalendo la valle fino ad un ponte sul torrente. Lo si percorre e si arriva all’alpe Forcola. Da lì senza percorso obbligato si risalgono i prati tendendo a destra per andare ed immettersi nella conca superiore oltre i torrenti. Nella quale conca si perviene il sentiero svizzero dell’alta via segnato da vernice blu e bianca. Lo si percorre verso sinistra e si raggiunge il passo della Fugiana. Dal passo si ridiscende brevemente l’altro versante ma poco dopo, sempre senza percorso obbligato si cerca di individuare il percorso migliore per raggiungere la cresta. La si segue aggirando i vari punti difficili e si raggiunge la cima.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
matalp
15.09.2020
2 settimane fa

Condizioni

Link copiato