Fiorina (Pizzo) da Robiei, peril lago Matörgn

Fiorina (Pizzo) da Robiei, peril lago Matörgn

Dettagli
Dislivello (m)
1100
Quota partenza (m)
1890
Quota vetta/quota (m)
2925
Esposizione
Sud-Est
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero E, che diventano pochi bolli dopo il lago di Matörgn

Località di partenza Punti d'appoggio
Capanna Basodino

Note
Bella gita che si svolge su terreni molto ampi e dolci, che offre ampie vedute sul Basodino e le montagne della Val Formazza.
Numerosi laghi (naturali ed artificiali) rendono il persorso vario.
Il sentiero è ben marcato fino al pittoresco Lago Matörgn, poi solo tracce e qualche bollino blu.
Ultima parte con qualche passaggino su roccia che richiede l'uso delle mani.
Avvicinamento
Da Locarno si risale la Val Maggia prima e laValle Bavona poi, fino a San Carlo dove si prende la funivia (http://www.ticino.ch/en/commons/details/Funivia-San-Carlo-Robiei/1002.html) che porta a Robiei, felice conca immersa nel verde, circondata da grandi dighe con ampio panorama sul Basodino. A Robiei si trova la capanna del Basodino e un Hotel.
Descrizione

Da Robiei si prende il ripido sentiero che risale la sponda erbosa della conca. Dopo alcune svolte si raggiunge un torrente e si svolta a sinistra (a destra si va alla Capanna Cristallina). Il sentiero attraversa una conca con un tranquillo ruscello e svolta a sinistra , rimonta un dosso erboso e conduce con ampia veduta sul Basodino al villaggio di Arzo. Con un lungo mezza costa seguito da un’impennata da terreno roccioso ci si porta sulla cresta erbosa che muore al lago Matörgn: posto bellissimo, merita una sosta.
Dal fondo del lago la tracce di sentiero permettono di raggiungere i pendii superiori da cui si puo’ facilmente raggiungere la cresta S che in pochi minuti conduce sull’aerea vetta.

Il percorso dal lago alla vetta non è obbligato, soprattutto in caso di neve diversi canali/pendii permettono diverse varianti.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
lore84
03/07/2016
5 anni fa
Link copiato