Fedaia (Passo) e Passo San Pellegrino da Predazzo, giro della Marmolada

Fedaia (Passo) e Passo San Pellegrino da Predazzo, giro della Marmolada

Dettagli
Dislivello (m)
2210
Quota partenza (m)
1000
Quota vetta/quota (m)
2057
Lunghezza (km)
110
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio
vari

Note
Solo due ascese, ma bastano e avanzano, in particolare i 4 km da malga Ciapela al Fedaia, storia del giro d'Italia, pendenza media 11%. Da Sottoguda m. 1225 si consiglia di attraversare il paese e raggiungere i Serrai, strada a pagamento 2 euro, chiusa al traffico fino a malga Ciapela m. 1500, ne vale la pena.
Descrizione

Da Predazzo raggiungere Moena m. 1180, in centro al paese svoltare a dx per Passo San Pellegrino m. 1910, scendere prima a Falcade, Caviola fino a Cencenighe m. 770. Girare a sx per Alleghe m. 980, Caprile e Rocca Pietore m.1000 dove inizia la salita di 15 km al Fedaia. Scendere a Canazei e percorrere tutta la val di Fassa fino a Predazzo per 39 km.
Dati salite.
Passo San Pellegrino da Moena: 12 km, dislivello m. 730
Passo Fedaia da Rocca Pietore: 12 km, dislivello m. 1030
Tempo di percorrenza: 5.30 – 6 ore

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
mangiafioca
03.07.2012
8 anni fa

Condizioni

Link copiato