Enchastraye (Monte) o Enchastraia quota 2804 m a Nord da Grange per il Passo Lauzaniere

Enchastraye (Monte) o Enchastraia quota 2804 m a Nord da Grange per il Passo Lauzaniere

Dettagli
Dislivello (m)
1054
Quota partenza (m)
1750
Quota vetta/quota (m)
2804
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà sciistica
OS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
E’ uno dei più bei itinerari, una perla nascosta della valle Stura,i suoi ripidi pendii e l’esposizione necessitano neve assolutamente sicura. E’ una vetta senza nome ma quotata sulle cartine italiane 2804 m .
Descrizione

Partenza dalla curva di Grange di Argentera, itinerario in comune per il colle Puriac ,fino prima della gola,a questo punto prendere il ripido pendio di dx che porta nel nascosto vallone superiore. Da qui si apre un panorama e rara bellezza e appare evidente la punta, dopo un breve pianoro il pendio diviene alquanto ripido fino quasi alla vetta,con un traverso da sx a dx si supera la parte più ripida(pericolo valanghe) poi sempre su terreno sostenuto che si addolcisce in prossimità della vetta. Panorama grandioso. In discesa si può evirate in traverso seguendo una ripida gola che porta al ripiano inferiore.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura
jacolus
11.12.2016
4 anni fa
8 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato