El Paso

El Paso

Dettagli
Altitudine (m)
800
Esposizione
Sud
Grado minimo
dal 6b
Grado massimo
al 8b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Cantalupa, svoltare a destra per via San Martino, e percorrerla tutta. Quando ritorna a sinistra in falsopiano, girare a destra in via IV Novembre, che sale stretta nei campi. Giunti ad un bivio con al centro un masso con scritto "Tre Denti", svoltare a sinistra dove diviene lastricata e stretta. Proseguire 50 m e parcheggiare.
Consiglio a chi avesse un auto un po bassa o molto larga di parcheggiare prima del masso(comodissimo).
Seguire a piedi il sentiero per i Tre Denti, sino a quando esso costeggia una recinzione (10 min). Da qui abbandonarlo e seguire il costone sulla destra in linea con la recinzione (bolli rossi e croci bianche qua e la). Ad un certo punto piegare in traverso a destra per 200 m. Qui c'e` un bivio: sulla sx si intravede il settore "Tunnel", proseguendo sulla destra altri 3/400 m in falso piano si arriva sotto l evidente strapiombo di El Paso.
Proseguendo nel canale tra i due settorini di El Paso per altri 100 m, poi piegando a sinistra si arriva ad un masso a terrazzo panoramico. Li a sinista c'e` il settore "Narcos".
Note
El Paso e` una piccola falesia scoperta ed attrezzata agli inizi degli anni novanta da Massimo Lanaro (con Davide Longo e Dario Quattroccolo) poi ripresa ed ampliata da Davide Marnetto, che e` il principale artefice dei settori limitrofi "Narcos" e "Tunnel" (insieme al amico Luca).
Si tratta di una falesia con tiri corti ed esplosivi, non senza prese scavate o resinate.
La chiodatura e` ottima e i numerosi rinvii fissi aiutano a lavorare i tiri con facilita` (si prega di lasciarte i fissi dove si trovano).
Falesia invernale e per le mezze stagioni. In tardo autunno al pomeriggio va in ombra e sale sempre un ottima aria fresca e aderenza. Il settore Tunnel al pomeriggio e` bene in ombra e se la vegetazione si riprendesse da dopo l'incendio sara` bello tornare a scalarci ad agosto come ai vecchi tempi.
Descrizione

EL PASO:
(da dx)
-LOREDANA 6c ———————(D.Longo, M.Lanaro, D.Quattroccolo)
-L’UOMO NODOSO 7c ———–(D.Longo – Prima libera: D.Lella – boulder su tacche)
-? 6b
-ProGen 7a+ ————————-(M.Lanaro – Blocco d’ingresso, traverso tecnico e blocco in uscita in comune con THE EXPLOITED)
-THE EXLPOITED 7b+ ———-(M.Lanaro P.L. M.Lanaro – Superboulder, semiriposo e blocco in catena)
-REQUIEM 8b ———————–(M.Lanaro – P.L. F.Bergia)
-SEME NERO 7c+* —————(D.Marnetto- P.L. F.Bergia – *8a se si esce su BANDOG al penultimo rinvio)
-BANDOG 8b ————————(D.Marnetto- P.L. F.Bergia)
-LA VITA 8a+ ———————(M.Lanaro – P.L. D. Lella – Tiro piu` ambito di El Paso – “Chiodato quando avevo 20anni e tutta la vita davanti” [Max] #chaosofmylife)
-EL DIABLO 8a* ——————- (M.Lanaro – P.L. A.Cesano, F.Bergia* – fessura diagonale – *8a+ se si esce sugli spit dritti, non verso le zappe di SUCA)
-SUCA BARUCA 7b* ———— (M.Lanaro&D.Longo – P.L. M.Lanaro – Masterpiece! Emblema della falesia! – *possibile uscita naturale a sx 7a+/b)
-MALI`-GNAM 7b+ —————(D.Marnetto – bel boulder nei primi metri, poi piu facile)
-TOTO` LE MOCHO` 7b/c?— (D.Marnetto)

NARCOS:
(da dx)
-TEPITO 7a+
-JESUS MALVERDE 7b+
-LOS ZETAS 7c+/8a
-SANTA MUERTE 8a+ (segue fessura – finisce in catena a TEPITO)
-project
-project

TUNNEL:
(da sx)
-SPINGI GONZALES 7a
-LA RATONCITA 7b
-AK47 8a
-GRINGO 7c+** (*8a+ se si va a catena a dx – * 8? Pucher se si linka AK47)
-? 6c* (*6c+ se dalle lame si prendono gli spit a dx)
-?
-? 6b (diedro strampiombante per 3 m, poi muro)
-project

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Arrampicate classiche e moderne - Tre Denti di Cumiana di M. Boccardi, G. Daghero, D. Longo
poldo
06.02.2020
6 mesi fa

Condizioni

Link copiato