Medale (Corna di) da Rancio

Medale (Corna di) da Rancio

Dettagli
Dislivello (m)
800
Quota partenza (m)
370
Quota vetta/quota (m)
1030
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
52 56, segni rossi

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Piazza

Note
Giro a anello, con alcuni tratti esposti e passaggi su ricette.
Salita molto diretta, rifugio Piazza aperto giovedì e domenica
Avvicinamento
Milano, strada statale Valassina, Lecco, vecchia strada x Ballabio, Rancio
Descrizione

Parcheggiato nei pressi del cimitero di Rancio, continuare x  via Bonaiti sino alle le reti paramassi, seguire i cartelli  San Martino”, Ferrata Alpini Medale su fondo lastricato.

Tralasciare le indicazioni per la via ferrata, continuare lungo il sentiero, prendere la deviazione  per il Medale  56a. Seguire il sentiero attraversando la testata della Val Nera, in questo traverso un po’ di esposizione e alcuni passaggi su roccette. Infine si raggiunge  la croce del Corno di Medale.

Proseguire in direzione N su sentiero in cresta tra San Martino e Medale (esposizione, roccette) risalire il versante, ignorare  la deviazione per il Coltignone e proseguire x il Monte San Martino, restando sempre alti sulla Val Nera,  in 10′ si raggiunge la croce  del Monte San Martino.Ritornati al bivio x S. Martino si prende la traccia di sinistra percorrendo il versante occidentale del monte.

Perdendo rapidamente quota percorrere il sentiero a mezza costa, si raggiunge rapidamente il Rifugio Piazza (767 m). Si costeggia il rifugio e continuando in costa si arriva alla Cappella di San Martino sotto i cavi della teleferica.

Si continua sul sentiero n.52 (tre bolli rossi) e  si raggiunge la rete paramassi passando da una statua  alla Madonna, superare il bivio di andata per la via ferrata e prendendo la mulattiera  in pietra  si raggiunge l’abitato di Rancio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Vedi traccia
stellatelli
17/10/2020
1 anno fa

Tracce (1)

Link copiato