Cressa (Punta) da Ivery, giro

Cressa (Punta) da Ivery, giro

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
840
Quota vetta/quota (m)
2051
Disl. portage (m)
200
Lunghezza (km)
30
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
MC
Difficoltà discesa
MC+
Difficoltà single trail
S1

Località di partenza Punti d'appoggio
Ristoro a Maletto

Note
P. Cressa una gita invernale ben nota agli scialpinisti, senz'altro meno per gli amanti della mountain bike. Questo itinerario permette di fare un anello lasciando l'auto in alcuni dei piccoli spazi lungo la stradina tra Ivery e Pian de Balma, prima dell'attraversamento della condotta forzata.
Avvicinamento
Da Pont Saint Martin risalire i primi tornanti della strada regionale della Valle del Lys fino all'incrocio a DX per Ivery che si incontra poco prima della condotta forzata
Descrizione

Quota 840m circa Valeille (fontana) – su asfalto Pian Mattot 930m/Km 2,7 – a DX inizio sterrata che con numerosi tornanti raggiunge Partajou 1476m/Km8,3 – Pian de Chenaly, si attraversa il Torrent de Veruil a q. 1496m/Km 10,4. Poco dopo l’alpeggio di Stouba 1488m si lascia la pista principale che prosegue ad attraversare il Torrent de Giassit/Pianas e si svolta a DX (q.1540m/Km 11). Inizia una nuova serie di tornanti che portano al Col de la Liet 2050m/Km 16,5. Con breve e panoramica salita si raggiunge PUNTA CRESSA 2051m/Km17,3. Ritornati al colle inizia la discesa all’Alpe Bechera 1998m. Attraverso pascoli, con qualche passo di bici al fianco si giunge all’Alpe Druer 1840m/Km19,7. Inizia una pista agricola che passando da Alpette e Trucchetto raggiunge la pista principale proveniente da San Giacomo. All’incrocio q. 1520m/Km 23 deviazione a DX verso Montagna Carema e per pascoli direttamente nei pressi del campanile di Maletto 1350m/Km 24,5 (all’incrocio è anche possibile, anzichè proseguire per Montagna Carema, scendere sulla pista Vanere, Verna, Maletto).

Da Maletto brevissima discesa su asfalto fino all’Alpe Paschetta 1320m/Km 25, salita a Passore 1380m, A. Roncias 1355m/Km 26,4. Inizia il tratto non ciclabile (bici al fianco) che con parecchi brevi tornanti nel bosco raggiunge Olinello 1070m/Km 27,8. Il sentiero termina sulla stradina asfaltata dei Diavin, Ciampass 950m (cappella dedicata a San Giovanni) ed al punto di partenza Km 30.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta della Valle Dora Baltea Canavesana - foglio 2 - scala 1:20000 - MU Edizioni
silvana-fezzia
14/09/2021
1 mese fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 340m 1.2Km

Pont-Saint-Martin – Monte – Lys

Webcam 269m 5.5Km

Tavagnasco – paese

Webcam
Webcam 268m 5.5Km

Settimo Vittone

Webcam
Webcam 1374m 5.9Km

Trovinasse

Webcam
Stazione Meteo 1256m 6.8Km

Lillianes – Granges

Stazione Meteo 662m 6.9Km

Bard – Albard

Link copiato