CimalegnaEdelweiss Forever

CimalegnaEdelweiss Forever

Dettagli
Altitudine (m)
2200
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
220
Esposizione
Sud
Grado massimo
7a+
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio
Strutture ricettive ad Alagna e rifugi

Avvicinamento
Prendere il primo troncone della funivia da Alagna fino a Pianalunga, da qui seguire prima le piste da sci poi per tracce su prateria alpina e blocchi puntando all'evidente pilastro, la via attacca una decina di metri a dx di WILLY. Circa 45 minuti da Pianalunga.
Note
Materiale: 12 rinvii, friend dallo 0,5 al 2 (BD), si usano comunque poco, 2 corde da 60m. Soste attrezzate per le doppie. con corde da 60m si possono saltare 2 doppie, da S5 a S3 e da S2 a terra.
Descrizione

L1: 6A+ placca, tettino e placca, sosta in alto a dx sopra un terrazzino dopo un diedro si vede all’ultimo.( si nota su un muro grigio un altra sosta dritta, è quella di willy);
L2: 6A+ a dx, diedro con qualche fessurina;
L3: 6c muretto grigio e poi piccolo strapiombetto;
L4: 7a+ muro a tacche con passo all’inizio e poi continuità;
L5: 6a, placchetta e poi cengia;
L6: 6a+ diedrino, placca e poi cengia;
L7: 6b diedro con fessura e poi muretto a uscire in cengia;
Su tutta la via, ad esclusione del tiro di 7a+, la roccia non è proprio un gran che, stare attenti a cosa si tira e ai sassi sulle varie cenge di sosta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Primi salitori: Zucchetti, Danesi, Zanada, Zinetti.
Bibliografia:
Valsesia rock, v.sud;
erbo90
08.07.2020
1 mese fa

Condizioni

Link copiato