Castellus da Coppieri

Castellus da Coppieri

Dettagli
Dislivello (m)
798
Quota partenza (m)
612
Quota vetta/quota (m)
1410
Esposizione
Sud-Est
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Raggiunta Torre Pellice, superare l'ex ospedale in direzione Villar Pellice e svoltare a dx in via Coppieri, dopo un centinaio di metri sulla dx si può parcheggiare l'auto (Via Pracastel - Parco giochi)
Descrizione

Dal parco giochi si sale tra le case (tempio sulla dx) e al successivo incrocio si svolta a dx, seguendo via Servera che si percorre sino a quando la strada svolta a dx per attraversare il Torrente Biglion; qui seguendo le indicazioni (palina) si prende la strada asfaltata che sale dritta e che dopo due curve (muro con indicazioni Bars dla Tajola) diventa sterrata.
La si segue sino ad un ponte dove si prende a sx (palina) la mulattiera che sale ai Ciampas, dove si esce dal bosco (attenzione a seguire le indicazioni e non andare nelle proprietà private).
Si raggiunge quindi la strada forestale che arriva dai Bonnet, e che si segue per pochi metri in direzione Sea di Torre, abbandonandola in salita a sx (palina) seguendo la mulattiera che sale nel bosco sbucando in cresta poco sotto le case dei Giabaudin che si raggiungono in pochi minuti.
Si transita a fianco della casa e in salita si raggiunge un bivio (palina):
1. a dx il sentiero diretto (EE) che arriva al Chiot d’ Castlus (palina) e che poi svoltando a sx raggiunge in 5′ la cima
2. a sx il sentiero che transita al Bars dla Tajola e che in leggera salita costeggia tutto il Castlus per entrare nel vallone del Carofrate e raggiungere la mulattiera che sale dai Bonnet (palina); salendo a dx nella lariceta si arriva al Chiot d’ Castlus e infine in cima.
Bella visuale sull’alta valle e sulla pianura sino alle Langhe.

Per la discesa si può seguire l’itinerario di salita (1 e 2) oppure proseguire sull’itinerario 2 dal bivio per il Bars dla Tajola a dx sulla mulattiera e scendere ai Bonnet (paline indicatrici) e poi o risalire ai Ciampas e scendere sull’itinerario di salita oppure imboccare la strada asfaltata che in discesa porta ai Chabriols Superiori e poi ai Coppieri e all’auto.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
I.G.C. Monviso 1:50000
vassili82
06/12/2020
12 mesi fa
11 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato