Carega (Monte) Vajo dei Colori

Carega (Monte) Vajo dei Colori

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
1457
Quota vetta/quota (m)
2250
Esposizione
Nord
Grado
PD

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Campogrosso

Avvicinamento
Il passo Campogrosso si può raggiungere da nord da Rovereto (TN) e la Vallarsa oppure da sud da Recoaro Terme (VI)
Note
Nota Agosto 2020: il sentiero è attualmente chiuso e sono stati tolti i cavi.
Prestare molta attenzioni alle scariche di sassi che in giornate calde oppure con affollamento possono essere frequenti!
Descrizione

Dalla strada statale vicino al rifugio si prende il sentiero 157 che traversa la parte bassa del Boale dei Fondi per poi salire alla sella dei Cotorni. Il sentiero diventa il numero 158 che ridiscende sul versante opposto perdendo circa 100mt di dislivello fino all’interno del vajo. Lo si risale (tendendo la sinistra al primo bivio) con pendenze via via crescenti superando anche un tratto di II attrezzato con cavo.
L’uscita si impenna a 50° mettendo piede sulla bocchetta Mosca. Si può con ulteriori 200mt di salita, raggiungere la vetta del Carega con ampio panorama a 360°.
Ritornati alla bocchetta, si traversa sotto la cima Mosca fino a portarsi alla bocchetta dei Fondi da dove si scende il ripido Boale dei Fondi, con il primo tratto attorno ai 40°. Ripresa la traccia del 157, si ritorna al Campogrosso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
bomber
03.08.2020
7 anni fa

Condizioni

Link copiato