Capo Caccia – Placche Nord Trilogia Qatsi

Capo Caccia – Placche Nord Trilogia Qatsi

Dettagli
Altitudine (m)
25
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
140
Esposizione
Nord
Grado massimo
5b
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal Belvedere della Foradada risalire a sinistra (faccia a mare) lungo il margine della falesia. Superare le vecchie soste di calata delle vie della Placca Batterica e, una volta raggiunta la placconata Nord, reperire le nuove soste di calata delle tre vie di placca della "trilogia Qatsi".
Calate in doppia sulle vie.
Note
Le tre vie si snodano lungo la placconata Nord (Placconata del Semaforo) e decorrono parallele fra loro. Le due vie più a sinistra (Naqoyqatsi e Powaqqatsi) arrivano a pochi metri dal mare. La terza via (Koyaaniqatsi) attacca dalla seconda sosta di Powaqqatsi e si svolge alla sua destra. Vie su placca appoggiata, di difficoltà omogenea, mai superiore al 5b. Spittatura distanziata (S2). La roccia è estremamente abrasiva, per cui è sconsigliato cadere.
Descrizione

Naqoyqatsi: 5b, 5a, 4b, 4c (130 m)
Powaqqatsi: 4c, 3a, 4b, 4b, 4b, 4c (140 m)
Koyaaniqatsi: 4b, 4b, 4b, 4c (85 m)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Vie aperte da Corrado Conca dall'alto fra il 2007 e il 2014. La placca era già stata percorsa con itinerario classico da Mozzanica, Ciresa e Sassone nel 1972. Il termine Qatsi significa vita in lingua Hopi; i tre nomi delle vie sono i nomi di altrettanti film di Godfrey Reggio con musiche di Philip Glass.
Bibliografia:
M. Oviglia, Pietra di Luna. Trad & Multipitches. Fabula ed, Cagliari 2014
popeantonio
02.08.2020
2 mesi fa
3 anni fa
5 anni fa

Condizioni

Link copiato