Brenta (Cima) Cascata del seracco

Brenta (Cima) Cascata del seracco

Dettagli
Altitudine (m)
2700
Dislivello avvicinamento (m)
1200
Sviluppo arrampicata (m)
350
Esposizione
Nord
Impegno
IV
Difficoltà ghiaccio
5

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Tuckett

Avvicinamento
Da Madonna di Campiglio al rif. Tuckett. Proseguire per la "bocchetta di Tuckett", quindi risalire i pendii alla nostra destra fino ai piedi della prima cascata, evidente, posta sotto ai canali che risalgono fino ai piedi della parete del seracco di Cima Brenta.
Descrizione

Dopo una prima lunghezza di 55 m. sovente sguarnita di ghiaccio, si sbuca su facile pendio, sovrastato da una goulotte non sempre presente, aggirabile a destra superando un camino.
Si prosegue per 250 m. lungo un couloir interrotto da risalti di ghiaccio.
Un ultimo pendio di neve porta ai piedi dell’ultima lunghezza a destra del seracco. 60 m. difficile.
Discesa attrezzata, ma su cordoni da verificare !

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Francesco Cappellari GHIACCIO VERTICALE Vol.1, Idea Montagna
cheko66
06/12/2015
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato