Biasca (Cima di) Val Scura

Biasca (Cima di) Val Scura

Dettagli
Quota partenza (m)
300
Quota arrivo (m)
650
Lunghezza (km)
500
Esposizione
Ovest
Impegno
III
Verticalità
V5
Acquaticità
A2

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Partenza dalla chiesa parrocchiale di Biasca. Seguire inizialmente il sentiero che porta a "Santa Petronilla" (altro importante canyon con calate fino a 110 metri). Proseguire per il sentiero che porta a "Val Scura". Dopo alcuni tornanti, raggiunta la quota di 600 metri, questo continua in piano, oltrepassando due forre, e raggiungendo poi la cascina che precede l'inizio del canyon, caratterizzato da una passerella in ferro.
Accesso in 45 minuti dalla chiesa. Rientro a piedi lungo la strada cantonale verso Biasca.
Descrizione

Canyon per gli amanti delle grandi calate.
Dopo due brevi salti ci si impegna in una cascata da 85, 100 e 90, tutte attrezzate a fix inox e anelli, con frazionamenti che permettono l’utilizzo di 2 corde da 60 metri.
La discesa termina al “Forte Mondascia”.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
ELDORADO CANYON SUISSE, Luca Nizzola
cheko66
12/11/2017
3 anni fa
Link copiato