Barricate (le) Swindle

Barricate (le) Swindle

Dettagli
Altitudine (m)
1400
Sviluppo arrampicata (m)
550
Esposizione
Sud
Impegno
V
Difficoltà ghiaccio
4+

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Una couloir più che una cascata, molto bella per l'ambiente in cui si arrampica e l'impegno fisico richiesto. Le difficoltà sono più nella qualità e nella scarsità del ghiaccio.
Il passaggio chiave - quello con il grande masso incastrato nel toboga - oggi era praticamente una cascata d'acqua!
Ci sono - quasi tutte - le soste e sono abbastanza in buono stato.
Descrizione

Avvicinamento: lasciata l’auto nel paese di Pontebernardo (chiesa), si scende verso lo Stura, passato un ponticello,sentiero verso ds, sino all’accesso del torrente (30-40 miuti)
La cascata, anche se è più simile ad un couloir, ha inizio con una serie di salti difficili da proteggere, si arriva ad un canale che si risale sino ad incontrare gli altri salti( il più difficile si trova con, all’uscita, un grande masso incastrato)e poi, via via, sino all’uscita dove i salti si elevano di pochi metri. Si arriva a un conoide di valanga che si risale.
Si risale il canale successivo – 150 m – tenendo sempre la ds, sino ad un ultimo salto di 60-70° che all’uscita, sempre a ds, porta sulla spalla del couloir.
Da li, con un lungo traverso sulla ds, ci si porta sulla spalla del versante Ovest che scende al paese di Pontebernardo. Si reperisce una bella e larga traccia di sentiero che riporta alla base. (circa 1 ora e 30 minuti.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gpp
07.02.2012
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato