Albano (Monte) Ferrata Ottorino Marangoni

Albano (Monte) Ferrata Ottorino Marangoni

Dettagli
Altitudine (m)
280
Dislivello avvicinamento (m)
100
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud
Grado
TD

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Una delle più famose e frequentate ferrate del Trentino, nonchè una delle prime in Italia di tipo "sportivo". Molto impegnativa, seppure non estrema, presenta oramai molti tratti di roccia completamente lisciata dai passaggi; esposizione quasi sempre molto marcata. Percorribile praticamente tutto l'anno, ma sconsigliata dei mesi più caldi.
Descrizione

Dal centro di Mori risalire la strada di ciottoli fino alla chiesa, quindi proseguire per sentiero segnalato fino alla base.
I primi metri non sono attrezzati (passaggio nominalmente di II, reso insidioso dalla roccia oramai levigata). Raggiunto il cavo, si traversa a destra per poi salire un camino, oltre il quale esiste l’unica via di fuga. Si prosegue con una placca e una traversata a destra, molto impegnativa, a cui segue un tratto verticale, attrezzato con molte staffe. Si inizia a traversare a sinistra, dapprima facilmente poi con marcatissima esposizione e maggiori difficoltà. Segue un nuovo tratto verticale, forse il punto più difficile della via sebbene siano presenti i soliti indispensabili pioli. Si procede ora con difficoltà minori sempre in traversata a sinistra su una larga cengia interrotta da una breve placca. Si raggiunge a questo punto il diedro finale della via, estremamente verticale ma abbondantemente attrezzato con pioli; questo tratto è di difficoltà inferiore a quanto affrontato precedentemente ma può risultare insidioso a causa della stanchezza. La via finisce su una piccola balconata recintata, da cui è possibile scendere al punto di partenza mediante due sentieri: quello di sinistra offre una piacevole camminata, mentre a destra si affronta ancora una breve ferratina che dapprima compie un esposto traverso e poi scende un ultimo tratto verticale ma dotato di ottimi appoggi per poi raggiungere infine un sentiero nel bosco. Tempistica: avvicinamento: 10′; ferrata: 1h 30′-2h; discesa su sentiero: 30′; discesa su ferratina 40′.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giuliano
08.05.2011
9 anni fa

Condizioni

Link copiato