Mader (Piz) da Casaccia per la Val Maroz

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti

neve (parte superiore gita) :: Farinosa compatta

neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante

note su accesso stradale :: ok

quota neve m :: 1400

attrezzatura :: scialpinistica

Poderale a tratti ghiacciata… una valanga da superare facilmente nel traverso appena ci si addentra nel vallone … poi si seguono i tralicci su pendii sostenuti e con traccia a tratti dove occorrono i coltelli.. soprattutto nel traverso prima di entrare nel tratto in falsopiano…
Poi si piega a sinistra, abbandonando il percorso per il passo che collega alla valle di Bivio, e ci si inoltra in una valletta piu’ appartata e piacevole…. coltelli indispensabili anche nel ripido pendio per raggiungere la sella tra il Mader ed il Turba… poco dopo la sella lasciati gli sci e proseguito picca e ramponi fino in cima…
per raggiungere la vetta si percorre una crestina breve e non esposta..attualmente e a tratti pulita..


Bella gita… sciata per me non commentabile razionalmente per discesa di sopravvivenza causa crampi alle gambe… peccato … ora so cosa vuol dire tenere le energie giuste per poter scendere .. che in queste condizioni stava diventando una cosa quasi impossibile
Con Andrea… seconda gitona del fine settimana

Gita caricata il 14/01/20
Descrizione completa dell'itinerario