Germana (Torre) cresta Nord

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Bah.... Incuriosito da questa possibilità per salire la Torre Germana sono andato a vedere ma non mi sono trovato molto con la relazione di Christian81, tanto meno con il suo commento "molto piu' facile del previsto, in alcuni punti le mani non si usano neppure..". Ero comunque preparato: la GMI parla di "cresta di roccia friabile di media difficoltà", quindi non posso dire di non essere stato avvisato.
La salita al coletto non ha dato problemi. ottima traccia e col terreno gelato "solo passi avanti e nessun passo indietro".
Io dal colletto sono salito allo spit con maillon (5 m, II+), ho traversato sulla cengia verso sx fino all'ometto sulla spalla dove la traccia poi scende, poi ho preso a dx. La cresta è larga e divisa da un dietro di roccia abbastanza buona ma verticale. Lo spigolo a dx è ripido e la roccia è friabilissima.
Dalla base del diedro ho quindi traversato a sx e preso quello spigolo (5 m, III, ripido esposto con roccia delicata). Sopra c'è un tratto detritico sempre molto ripido fino ad pino isolato sulla sx del filo (dove volendo ci si può calare sul lato est sulla traccia di discesa). Qui ho preso lo spigolo di dx e ho raggiunto una terrazza con un altro pino, da dove sono salito in diagonale verso dx e sono arrivato così a pochi metri dalla cima nord. Senza l'uso delle mani alla cima Sud con la Madonna. ;-)
Discesa senza problemi con una calata con due corde da 30 m fino alla traccia, ma sarebbe bastata una corda da 30 m per il primo tratto; il camino successivo, che porta alla traccia sottostante si può disarrampicare (II+, spit sulla dx faccia a monte).

Gita caricata il 13/10/16

Le foto

percorso di salita dal colletto
al centro lo spigolo seguito per superare il primo salto
uno sguardo indietro dopo il primo tratto
cima sud con madonnina
doppia lunga fino alla traccia
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1690
quota vetta (m): 2189
dislivello complessivo (m): 500