Stáluvárri da Nordmannvik

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 5
quota vetta/quota massima (m): 1251
dislivello totale (m): 1246

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: citta
ultima revisione: 25/04/17

località partenza: Nordmannvik (undefined , Kåfjord kommune )

bibliografia: Ski Touring in Troms

accesso:
Da Tromso occorre prendere due traghetti, il primo che porta alla penisola di Lyngen, che va poi attraversata da ovest a est, il secondo che va ad Olderdalen. Dirigersi a Nord per una decina di km, fino al villaggio di Nordmannvik. Lasciare l'auto dove si riesce (non è molto facile...).

note tecniche:
Gita molto bella e, rispetto ad altre della zona, sorprendentemente poco battuta. L'ho concepita mentre attraversavo il fiordo con il traghetto, ma a fine vacanza ho visto che è anche descritta sul libro "Ski Touring in Troms", sotto il nome di Riššávárri, che è una cima quasi attaccata, leggermente più bassa.

descrizione itinerario:
Addentrarsi per prati nel vallone che sfocia in mare nel villaggio di Nordmannvik. Tenersi sulla sinistra e, dove sembra più agevole, attraversare la solita boschina sui pendii abbastanza ripidi che costeggiano la montagna.
Usciti dalla parte fitta del bosco, i pendii di addolciscono. Portarsi lentamente verso la dorsale della montagna, sulla destra, e risalirla per pendii di media inclinazione, mai ripidi.
Dopo 2-3 false cime, si giunge alla punta vera.
Discesa per la via di salita, oppure, se le condizioni lo permettono, direttamente sul pendio Ovest, uno scivolo immenso e bianco verso il mare.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale