Niederhorn anello per Chuematte e Waldegg

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1581
quota vetta/quota massima (m): 1933
dislivello totale (m): 500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Sky
ultima revisione: 23/02/17

località partenza: Stazione funivia di Schmocken (Beatenberg , Interlaken )

cartografia: Thunersee - Brienzersee

accesso:
Con automobile o mezzi pubblici si raggiunge Beatenberg, da qui in breve si giunge a comodo parcheggio alla partenza della funivia del Niederhorn.
Da qui prendere la funivia e scendere alla prima stazione (Vorsass).
In alternativa e' possibile percorrere a piedi integralmente tutta la salita da Beatenberg al Niederhorn (1h e 450m di dislivello in piu').

note tecniche:
Il percorso e' generalmente tracciato e segnalato da pali con vernice viola.

descrizione itinerario:
Dalla stazione della funivia di Vorsass si seguono le chiare indicazioni e l'ampia pista, normalmente tracciata con gatto delle nevi, che tra boschi ed ampi pendii conduce, in circa un'ora sulla tonda sommita' del Niederhorn. Il panorama da questo punto spazia su tutte le alpi bernesi, con un colpo d'occhio davvero magnifico.
Dalla cima si procede verso NE, seguendo la cresta, che in breve digrada, allargandosi a formare un ampio spartiacque, sul quale la pista procede in modo tranquillo, fino al bivio per il Burgfeldstand. Si tralascia la pista che sale verso la suddetta cima per prendere invece quella che, scendendo, si inoltra in un magnifico bosco di abeti conducendo in breve al panoramico Chuematte (rifugio).
Da qui con percorso piacevole tra boschi e ampi pendii si raggiungono le case di Waldegg ove la gita termina.
Per tornare alla stazione della funivia si cammina lungo la strada interpoderale (30 min) o in alternativa prendere l'autobus.