Cobre cima Nord canale N

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1475
quota vetta (m): 2668
dislivello complessivo (m): 1200

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: m.gulliver
ultima revisione: 05/01/17

località partenza: Chialvetta (Acceglio , CN )

punti appoggio: Chialvetta

cartografia: Esquiar en Val Maira 1:20.000

note tecniche:
Cima innominata sulle carte IGC e sulla GMI dove viene citata solo come quota.
E’ una isolata e distinta cima rocciosa posta fra la Comba Emanuel e il vallone di Escalon, ben visibile da poco oltre Chialvetta. Presenta una vetta composta di due sommità: una cima S 2654 m (di facile accesso) e una nord 2668m (più ardua) separate da una forcella (2645 m circa) dove pervengono i canali N e SE. Montagna la cui salita è interessante solo quando i canali sono innevati (meta frequentata di sci ripido) poiché la roccia (calcare) è pessima. In inverno utili sci o racchette per l’avvicinamento e il ritorno.

descrizione itinerario:
Dal park di Chialvetta salire a Prato Ciorliero (in primavera è possibile avvicinarsi gradualmente in auto a seconda dello stato della strada). Prima di giungere al pianoro seguire la traccia (o il sentiero) sulla dx per il Passo dell’Escalon e il Colletto Vittorio. Raggiunta la base dell’enorme conoide salirla e imboccare il successivo canale (250 m, 40°) che conduce alla forcella fra le due cime.
Dal colletto volgendo a dx in pochi metri di facile cresta nevosa si tocca la cima Sud (segnale di pietre). Per raggiungere la cima Nord o principale occorre invece prendere a sx, aggirare un dentino roccioso e attaccare una placca con una delicata salita in diagonale ascendente da dx a sx (passo iniziale di II, poi neve a 50° per qualche metro poi 45°). Raggiunto il sommo del breve pendio, si scende un gradino, si scavalca un piccolo colletto e si rimonta la cresta finale (possibile cornice). Le difficoltà dipendono dal grado di innevamento e dalla consistenza della neve).

Discesa: per la via di salita oppure, dalla forcella, per il canale SE (250 m 40°), al termine del quale si raggiunge la Comba Emanuel che si scende verso N fino a reperire un canale che permette di raggiungere il sottostante Prato Ciorliero a valle del quale si ritrova il percorso di salita.