Giet (Paroi de) Panache

difficoltà: 8b / 6b+ obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Alex_73
ultima revisione: 22/06/15

località partenza: Aiglun (Aiglun , 06 )

bibliografia: V2 e V3

accesso:
Sentiero evidente che passa vicino alla tettoia ...... quando il sentiero si divide tenere quello basso che porta alla parete .... 15/20 minuti

note tecniche:
La via é stata spittata sino alla sosta di uscita dal tiro di 8b, per il resto é a chiodi, clessidre e alcuni spit da 8 mm ...

Materiale 15 rinvii, una serie di friend fino al 2 bd compresi i micro e nut (tornano utili) oltre qualche cordino da passare nelle clessidre....

descrizione itinerario:
Si parte in corrispondenza di un albero (il primo tiro é in comune con SAGA e le altre del settore).
L1: 6a+, muro tecnico (usciti dal tratto verticale continuare dritti per ancora 3 m ..... non andare a DX a sostare dall'albero sosta di SAGA)
L2: 6b+, traverso a SX su roccia rossa a buchi, sostare sotto il tetto
L3: 8b/A0, esposizione assicurata ... fessura sotto un tetto ... chiodatissimo
L4: 7a fessura in traverso a SX, ..... (chiodi, nut incastarto anni 80° e 2 spit da 8 mm) la sosta é da fare e si trova sul pulpito ..(possibilità di unire 1ch e 1 spit da 8mm)
L5: 6c scendere di 1 metro attraversare e andare a prendere uno spit da 8 mm, ora salire dritti prima un chiodo poi uno spit.Sostare su una sosta con spit da 12.
Variante: scendere di 1 metro attraversare e andare a prendere uno spit da 8 mm continuare con il traverso verso SX su ch e spit da 8 fino a giungere alla sosta
di Suire De Nuit 6a+. Dalla sosta proseguire sul tiro di 6c+ fino a ricongiungersi con la via originale. Si arriva in sosta L6
L6: 6a salire il muretto (spit oro) e poi giunti in cengia compiere un lungo traverso verso DX fino ad arrivare ad una sosta a spit da 12
L7: 7a muro grigio a buchi SPETTACOLARE .... partenza su spit da 12 poi chiodi, clessidre cunei di legno, fino a sostare 1ch+1 spit da 8 mm (la via originale spezzava i due tiri in due parti 7a sul muro verticale e 6b sulla placca a buchi.... se si sceglie questa soluzione pensare di creare una sosta intermedia)
L8: 6a piccolo traverso verso SX e poi su ... manco a dirlo chiodi e clessidre...

Nota. Non farsi traviare dal 6b+ obl., la via ha un impegno superiori a quelle circostanti, non tanto per il grado ma quando invece per le protezioni in posto (di dubbia sicurezza) e la necessità nel proteggersi. Alcune soste sono da farsi ....

altre annotazioni:
Via storica degli anni 80, celebre l'immagine di P Berhault che scala la fessura del tetto di 8b.