Balcone Alto da Ala di Stura traversata a Mondrone

L'itinerario

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1202
quota vetta/quota massima (m): 1880
dislivello salita totale (m): 1195

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ferruccio fei
ultima revisione: 03/06/15

località partenza: Ala di Stura (Ala di Stura , TO )

punti appoggio: Ala di Stura

cartografia: cartina IGM purtroppo non attendibile

accesso:
Da Lanzo seguire per Ala di Stura

note tecniche:
percorso lungo con molti sali-scendi, incontrati manutentori sentieri del CAI di Ala.
Migliorabile la segnaletica in alcuni punti.

descrizione itinerario:
seguire la strada asfaltata a DX della chiesa, incontrato un ponte sulla SX,(indicazioni per A. d'Attia, Colle d'Attia M. Doubia sent n 238) superare la sbarra e proseguire su strada asflatata poi sterrata e infine sentiero. Giunti all'A. d'Attia (1740)entrare nel bosco direz. W per Pian Sarpeis che si raggiunge con ripida discesa.
Seguire le indicazioni che portano in salita all'A. Malatrait di Sopra (1810), superate altre baite si giunge ad un colletto, seguendo un breve diagonale si raggiunge l'Alpe Ciavanis (1880), si scende seguendo la direzione per La Tea, superatala si tiene la DX fino ad incontrare il sentieri 235 nei pressi di un alpeggio, dopo una breve discesa si risale verso Gramone (1608) e quindi si raggiunge con un ripido e infogliato sentiero Mondrone.

altre annotazioni: