Luna (Alpe della) da Pian delle Capanne per Monte Maggiore e dei Frati

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero segnato
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1025
quota vetta/quota massima (m): 1454
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: aivlis
ultima revisione: 26/05/15

località partenza: Pian delle Capanne (Sansepolcro , AR )

punti appoggio: Bivacco in cima

accesso:
Da Sansepolcro (zona sud) prendere la strada per il paesino Montagna, che percorre una verde valletta. Poco prima del paese si diparte una strada verso Pian delle Capanne, in gran parte sterrata. Parcheggiare a Pian della Capanne (12 km da Sansepolcro)

note tecniche:
Gita ad anello nella riserva naturale dell'Alpe della Luna. Il percorso si svolge prevalentemente nel bosco, con scorci panoramici sulle vallate intorno. Vista impressionante sulla parete di arenaria detta Ripa della Luna, un dirupo quasi verticale alto 200 m.

descrizione itinerario:
Da Pian delle Capanne (1025 m) ripercorrere a piedi la strada appena fatta in auto per circa 1 km fino a una curva dove parte un sentiero sulla sinistra, con segnalazione che indica Monte dei Frati.
Salire in una bella faggeta fino a una sella a quota 1357 m, tra il Monte Maggiore (a destra) e il Monte dei Frati (a sinistra). Proseguire a destra sul crinale boscoso fino alla cima del Monte Maggiore (1384 m). Tornare indietro alle sella e salire verso il Monte dei Frati.
Il sentiero costeggia per un tratto l'impressionante dirupo di Ripa della Luna (con un punto panoramico munito di cartello con spiegazioni), poi sale sulla cima del Monte dei Frati (1454 m). La cima del monte è ricoperta di alberi e segnata da un mucchio di pietre e un cartello. Appena sotto c'è il piccolo bivacco Paolo Massi, dove ci si può riparare in caso di maltempo. La salita dura circa 2 ore.
Per la discesa, continuare sullo stesso crinale. Si incontrano resti di filo spinato risalenti alla seconda guerra mondiale (la Linea Gotica passava lì).
A quota 1398 m prendere un sentiero a sinistra, che scende ripido a Pian delle Capanne.