Indren (Punta) da Wold per Stolemberg, anello

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: BRA   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1278
quota vetta/quota massima (m): 3260
dislivello totale (m): 2148

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: mktg.mp74
ultima revisione: 21/04/15

località partenza: Wold (Alagna Valsesia , VC )

punti appoggio: Rif. Pastore, Rif. Crespi Calderini (se aperti)

cartografia: IGC109

accesso:
Si supera Alagna Valsesia in direzione Pedemonte e Wold. Si lascia la macchina al parcheggio di Wold. Da qui si sale a piedi su strada asfaltata (all'altezza di S'Antonio si può prendere il sentiero estivo che va diretto al rif. Pastore) o si utilizza il servizio navetta (pulmann) che porta all'inizio dei percorsi (da verificare il periodo in cui è attivo il servizio).

note tecniche:
Percorso molto lungo. Pendii semplici (anche se con qualche tratto ad alta pendenza) fino a P.ta Indren. Complesso il il passaggio dello Stolemberg se neve poco compatta.

descrizione itinerario:
Si parte dal parcheggio di Wold e si raggiunge la cascata dell'Acqua Bianca su strada asfaltata e poi l'alpe Pile (oppure da S'Antonio) su sentiero estivo si raggiunge direttamente l'Alpe Pile. Ci si dirige verso l'alpe Bors dove si trova il rif. Crespi Calderini (normalmente chiuso d'inverno), quindi si segue l'ampio vallone delle Pisse, raggiungendo l'alpe La Balma, prima su tratto quasi pianeggiante poi con un tratto più ripido. Dall'alpe si segue la vecchia pista della Balma, oggi fuori pista, con direzione molto intuitiva. Il percorso è molto bello per l'ampiezza della vallata e per le cime che lo circondano. Per raggiungere la punta Indren ci sono almeno altre tre pendenze sostenute. Dalla punta Indren (vecchio impianto) si prende la direzione per il passo dei Salati che prevede il passaggio dello Stolemberg: questo è il passaggio più difficile perché esposto e per l'eventuale condizione della neve (per semplificare, se la funivor è in funzione, ci si può dirigere verso l'arrivo e giungere al passo dei Salati con essa). Raggiunti gli impianti di risalita di Gressoney si scende rapidamente sulle piste da sci (solo se gli impianti sono chiusi, altrimenti esternamente).