Sialuze (Aiguille de) via originale Livanos

difficoltà: 6a / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 3150
sviluppo arrampicata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
altri : 0% di copertura

contributors: attila89
ultima revisione: 31/07/14

località partenza: Campeggio Ailefroide (Pelvoux , 05 )

punti appoggio: refuge du Sélé

bibliografia: Labande vol 2

accesso:
Ailefroide-rifugio 2h30.
Rifugio-attacco circa due ore, si passa al rifugio invernale (informarsi del sentiero più diretto!),poi si sale fino al ghiacciaio del Coup de Sabre fino all'attacco della via (ramponi utili)
Bivacchi possibili su morena del ghiacciaio di sialouze o intorno al rifugio invernale

note tecniche:
primo itinerario aperto sulla parete. Itinerario non molto frequentato, via che mantiene il suo carattere esposto. Scalata magnifica, tracciato intelligente. Roccia solida su tutta la via.
Materiale: Larga scelta di nut e friends (micro fino al 3 BD), qualche chiodo).

descrizione itinerario:
L'itinerario attacca nella parte destra della parete, percorsa da un couloir che discende dalla cresta sud: l'attacco si trova nel camino di sinitra (ma si può passare agevolmente da cengia a dx, IV V).
Passaggio a sinistra, entrare in couloir (V+ esposto), risalirlo fino a rampa di placche che partono a sinistra. Seguirla fino a bordo sinistro dei grandi tetti mediani. salire placche che dominano verso dx in obliquo (V+) fino a rampa dominata da tetti.
salire sotto i tetti traversando a sx (IV V delicato).Salire muro strapiombante che domina A1, 6a), salire fessura, gradino a sx; 10 m diritti e fessura a sx.
Serie di camini (V, V+)fino a terrazza sotto a placca, superarla a dx. A dx in couloir, porta su gendarme, sboccare in zona facile che marca la cima di parete SW; salire per cresta fino in vetta (IV).
Discesa: da vetta 1 doppia 60m, poi andare dove escono le vie moderne (corda fissa bianca) per seguire serie di doppie a 50 m, consigliabile fare ultima doppia su seconda sosta a chiodi della via per tornare agli zaini lasciati alla base della parete.

altre annotazioni:
Lepage, Livanos, Vaucher, 13-14/07/1959