Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Chiusa di San Michele per Pra Dudet

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero forestale poi sentiero 503
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 380
quota vetta/quota massima (m): 962
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: adriespo
ultima revisione: 12/05/14

località partenza: Chiusa di San Michele (Chiusa di San Michele , TO )

punti appoggio: Ostelleria del Pellegrino

cartografia: Fraternali 1:25.000 n.4 Bassa valle Susa Musinè Val Sangone Collina di Rivoli, IGC n.17

accesso:
Dalla statale 25, entrati in Chiusa, girare in Via Monte Pirchiriano e percorrerla tutta fino al parcheggio del cimitero.
Dalla autostrada A32 uscire ad Avigliana Est, prendere la SS25 in direzione Susa e seguire le indicazioni qui sopra.
A Chiusa è presente la stazione ferroviaria Condove - Chiusa S.Michele servita dalla linea ferroviaria SFM3 Torino – Susa / Bardonecchia che parte da Torino Porta Nuova.

note tecniche:
Poiché il sentiero forestale che compone la prima parte dell'itinerario non è molto manutenuto, la vegetazione è abbastanza xerofita e possono presentarsi invadenti arbusti spinosi durante la stagione calda.

descrizione itinerario:
L'itinerario parte dal piccolo parcheggio del cimitero: dove il muretto finisce c'è una accesso tra gli arbusti, alla sinistra della bacheca con la mappa del luogo. Il sentiero sale a sinistra attraverso gli alberi e poi gira verso destra, salendo mediante degli scalini ricavati da rami, sul percorso attrezzato per il fitness di Chiusa San Michele.
Lo si prende a sinistra, cioè in direzione est, e lo si percorre fino a che si biforca (c'è un cartello con l'indicazione, poco leggibile, di Gir ed Princa). Si prende la biforcazione a destra, che procede verso sudest, e si la si segue (bolli gialli un po' sbiaditi), si superano altre biforcazioni a sinistra, da tralasciare, e, sempre seguendo i bolli gialli, la pista diventa un sentiero (è una radura) e comincia a salire: l'inizio del sentiero è riconoscibile perché oltre a salire deciso è anche in un tratto senza alberi. La traccia è presente, anche se flebile causa la scarsa frequentazione, e grazie anche ai bolli gialli, si segue il sentiero, che, dopo poco gira a destra (ovest) e costeggia il Pirchiriano sul suo basso pendio sud.
Dopo un po' il sentiero volge di nuovo verso sud e giunge dritto dopo breve tratto a un bivio con un cartello: a destra si intravede il Pian Dudét con la Funt del Fra (attrezzata con cartello e tavolo da picnic, da visitare).
Dritti si prosegue in direzione della mulattiera per la Sacra (sempre bolli gialli) e dopo alcuni metri il sentiero si biforca ancora (porre molta attenzione ai bolli gialli!): sulla destra si va abbastanza dritti sulla mulattiera, ma verso valle, da tralasciare.
Sulla sinistra si va invece sulla mulattiera ma verso monte, salendo un po' e zigzagando (attenzione alle svolte, cercare sempre i bolli gialli) per poi proseguire dritti verso la mulattiera (un ramo messo verticale come segnavia indica l'immissione sulla mulattiera, inoltre una T gialla su una pietra della pavimentazione della mulattiera indica l'immissione).
A questo punto si segue la mulattiera, nota anche come sentiero 503 (bolli rossi e bianchi), fino al Pra Paschetto, alla Croce Rossa e infine alla Sacra di San Michele.

Per il ritorno si percorre l'itinerario di andata, facendo attenzione a non mancare il punto in cui dalla mulattiera si prende il sentiero forestale per Pra Dudét e Chiusa, punto come detto segnato da T gialla su pietra di pavimentazione della mulattiera e su ramo messo in verticale.

altre annotazioni:
La prima parte dell'itinerario transita prima sul Circuito fitness e poi su un tratto del Gir ed Princa. La Funt del Fra ha un cartello con un disegno molto pittoresco.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Chiusa di San Michele per Pra Dudet - (0 km)
Ciabergia (Monte) da Chiusa San Michele, anello per il Truc Restlin - (0.2 km)
Pirchiriano (Monte) e Sacra di San Michele da Chiusa San Michele, anello per Basinatto e Bennale - (0.4 km)
Ciabergia (Monte) dal Colle Croce Nera - (0.8 km)
Bianca (Rocca) da Caprie, anello per l'orrido e l'Alpe Caprasio - (1.8 km)
Sentieri Resistenti Tappa 7: da Caprie a Coazze - (1.8 km)
Bione (Colle) da Colle Braida - (2.1 km)
Aschiero (Pian) dal Colle Braida - (2.1 km)
Orso (Punta e Pian dell') da Colle Braida per il Colle Bione - (2.2 km)
Ciabergia (Monte) e la Sacra di San Michele da S.Ambrogio, anello per Punta dell'Ancoccia e Colle Braida - (2.2 km)
Orso (Punta dell') Traversata Colle Braida-Certosa di Monte Benedetto - (2.3 km)
Pirchiriano (Monte) e la Sacra di San Michele da Sant'Ambrogio - (2.4 km)
Ancoccia (Punta dell') da S.Ambrogio per il Sentiero dei Principi e il Monte Pirchiriano - (2.4 km)
Sella (Rocca) da Novaretto - (2.5 km)
Civrari (Monte, Punta Imperatoria) anello per Rocca Sella, Monte Sapei e Punta Costafiorita da Novaretto - (2.9 km)
Salancia (Monte) dal Colle Remondetto per il Pian dell'Orso - (2.9 km)
Camporossetto (Borgata) Anello da Condove - (3.1 km)
Castelletto (Truc) da Condove, anello per Mocchie e Muni - (3.2 km)
Sella (Rocca) da Torre del Colle per la Borgata Sala e Celle - (3.2 km)
Ciabergia (Monte) anello da Tortorello per Colle Braida, Sacra di San Michele - (3.3 km)
Ciabergia (Monte) giro da Modoprato - (3.3 km)
Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella - (3.4 km)
Ciabergia (Monte) da Bertassi per il Sentiero dei Principi - (3.4 km)
Ciabergia (Monte) anello da Bertassi per la punta dell’Ancoccia - (3.4 km)
Ancoccia (Punta dell') da Mortera e il Monte Pirchiriano - (3.5 km)