Tempesta (Punta) da Garino, anello Comba Castellazzo - Vallone Intersile

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1398
quota vetta/quota massima (m): 2679
dislivello totale (m): 1720

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: anna-renato
ultima revisione: 29/12/13

località partenza: Garino (Marmora , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.11 Alta Val Maira

bibliografia: Esquiar en val Maira di B. Rosano

accesso:
Da Ponte Marmora svoltare a sx x Marmora e da lì proseguire fino a borgata Garino.

note tecniche:
Itinerario dal lungo sviluppo (18 km) che senza particolari difficoltà permette di compiere un anello attorno alle cime del vallone di Marmora. Da intraprendere con nevi sicure

descrizione itinerario:
Da Garino risalire fino a raggiungere Tolosano e da lì proseguire sulla strada x il colle Esischie lasciandola all'altezza delle grange Lauset 1975 m. Inoltrarsi nella comba Castellazzo transitando sotto le pendici del Bric dell'Oliveto e prima di raggiungere il colle Sibolet, deviare a sx verso l'evidente Punta Tempesta 2679 m.
Ridiscesi dalla vetta imboccare a sx il pendio canale rivolto a sud-est scendendolo di circa 100 m quindi con facile traverso portarsi al colle Intersile 2520 m (possibilità di salire al Monte Tibert).
Dal colle Intersile proseguire la discesa nel vallone omonimo che presenta una strettoia verso quota m.2200 per poi appiattirsi fino a raggiungere le Grange Chiot 1980 m, ripellare e seguire la strada che in salita porta verso il Monte Festa. Dopo circa 300 m abbandonarla per risalire verso sx i pendii che portano alla costa Piovosa o Buchet 2288 m, e da lì scendere il bellissimo bosco che permette di raggiungere la borgata di Garino.