Obzovo Isola di KRK Croazia, da Punat a Stara Baska

difficoltà: MC+ / MC+ / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 5
quota vetta/quota massima (m): 569
dislivello salita totale (m): 1050
lunghezza (km): 45

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: MONTAGNAVERA
ultima revisione: 05/09/13

cartografia: KARTOGRAF CROAZIA

accesso:
DA Punat SOvest Isola di KRK circa 3 ore d'auto da Trieste

note tecniche:
Itinerario di importante livello fisico soprattutto per il sole a picco con poca ombreggiatura.
NESSUNA possibilità di acqua per almeno 3 ore sulla parte alta.
Panorama stupendo nonostante la quota modesta sulle isole dell'Alto Adriatico

descrizione itinerario:
Da Punat asfalto fino a circa 100m di altitudine, poi si prendono indicazioni turistiche per Obzovo in direzione NE, sterrato a spinta fino a circa i 150, poi pedalabile fino ai 300m.
Si incrocia in prossimità di una discarica la strada asfaltata principale che collega KRK a Baska la si prende in salita fino a circa 350m, dove si ritrovano le indicazioni per Obzovo si ripiega a destra in prossimità di una stanga in direzione S, asfalto fino ai 400m circa, poi sassi ed erba fino con tratti a spinta 30/40%, poi si arriva in vetta superando un muretto di Sassi.

Discesa:
sempre in direzione S prima a spinta 20/30% poi in sella fino a quota 400m circa poi di nuovo salita al Vh. Hlam 482m, discesa su sassi e ciuffi fino ai 350m.
Da qui o si scende ad EST su tornanti abbastanza tecnici, ma la forte bora me lo ha impedito a O-SW per la stupenda gola che porta a Stara Baska, poi ritorno a Punat su Asfalto superando di nuovo quota 200m