Inverso Pinasca Giro delle borgate

L'itinerario

difficoltà: BC / BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 470
quota vetta/quota massima (m): 1100
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mauro.prinzio
ultima revisione: 30/06/13

località partenza: San Germano Chisone (San Germano Chisone , TO )

cartografia: Carta Fraternali Val Germanasca Val Chisone

note tecniche:
necessarie buone doti di orientamento nel bosco, indispensabile la carta fraternali per evitare dislivello aggiuntivo

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto a S.Germano percorrere la tranquilla strada di fondovalle dell'inverso che raggiunge senza strappi Pomaretto all'imbocco della Val Germanasca. Poco prima della borgata Masselli abbandoonare le amenità del fondovalle e imboccare a sx la ripida strada asfaltata seguendo le indicazioni per borgata Gilli e Fort Luis.
Trascurare la sterrata per quest'ultimo e svoltare a sx per Il Clot di Boulard. Appena prima della borgata svoltare a dx e imboccare la ripida sterrata per Eunfous ( si proprio quella...), caratterizzata da alcuni ripidi strappi all'inizio e lunghi tratti pianeggianti aerei e panoramici in seguito. Da Enfous la traccia risale alle miande abbandonate di Girbaud con qualche strappo intercalato a tratti piacevoli e sempre panoramici.
Al bivio q.ta 887 prendere a dx, su traccia impegnativa, poi a sx in direzione del Clos Beiran, quindi proseguire su traccia sempre impegnativa ma quasi sempre pedalabile fino alla fonte del Paou, nei pressi del quale si tocca la quota massima.
In discesa tralasciare la sterrata per le borgate Lagiard e Perlà , traccia che diventa rapidamente impraticabile, ma deviare a dx al tornante successivo e raggiungere borgata Saret a quota 684, poco a monte della borgata è ben individuabile una preziosa sorgente. Poco a monte della sorgente imboccare la traccia a sx per Bramafama, strappo tossico seguito da tratti più rilassati, al bivio seguente subito dopo la "cumba" la traccia realizzata recentemente si inerpica a dx in direzione dei Peui da mount, imboccare invece la traccia in leggera discesa che invitante e riposante conduce ai Prà Pons ( altra sorgente ) da qui la traccia in discesa, a tratti impegnativa, conduce alla frazione Colombatti e da questa alla base di San Germano.