Mondeval (Monte) Parcheggio Rifugio Fiume

sentiero tipo,n°,segnavia: nr 467-458-436
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1663
quota vetta/quota massima (m): 2455
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 25/06/12

località partenza: parcheggio rif. Fiume (Borca di Cadore , BL )

punti appoggio: rif. Città di Fiume, ricovero Mondeval di Sopra

cartografia: Carta Tabacco nr 015 Marmolada, Pelmo, Civetta, Moiazza

note tecniche:
itinerario su una delle tappe più "dolomitiche" dell' Alta Via nr 1. La cima Mondeval, fantastico punto panoramico, è una bella scialpinistica in inverno.

descrizione itinerario:
S.S. 251, km 2 circa dopo F.lla Staulanza, direzione Pescul, grande parcheggio x il rif. Città di Fiume.
Salire la forestale nel bosco dominati dall'imponente parete nord del Pelmo fino al rif. Fiume, aperto (40').Salire per traccia dietro al rifugio fino al sent. che porta in breve a F.lla
della Puina (vista eccezionale su Antelao e Sorapiss) e a f.lla Col Roan. Breve discesa e risalita fino a Malga Prendera. Un locale con stufa e tavolato è aperto per gli escursionisti (privato, regole di Ampezzo. Risalire fino a F.lla Col Duro, Ambrizzola e calare verso Malga Mondeval di sopra. Nelle vicinanze il sito di sepoltura mesolitica (indicazioni).
La casera ha un bel locale aperto a uso bivacco, con tavolo, tavolato x dormire, acqua, stufa e un incantevole vista sul Pelmo. Proseguire per traccia non segnata tra i prati verso il lago Baste. Lungo la cresta o per varie tracce raggiungere la cima, un prato sospeso sulla val Fiorentina: attenzione ai salti laterali.
Discesa per lo stesso sentiero o volendo, calare a casera Mondeval di Sotto, alla statale e risalire x circa km 1,5 fino al parcheggio.