Sbarua (Rocca) - Torre del Bimbo Diretta Integrale

difficoltà: 5c / 5c obbl / A2
esposizione arrampicata: Sud
dislivello avvicinamento (m): 130

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: attila89
ultima revisione: 01/01/12

località partenza: Dairino (San Pietro Val Lemina , TO )

punti appoggio: Rifugio Melano - Casa Canada

cartografia: Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese, Val Sangone

bibliografia: G. P. Motti- Rocca Sbarua e M. Tre Denti

note tecniche:
Visto che la guida sovracitata è fuori edizione ed introvabile, si riportano fedelmente i commenti e la relazione della guida sovracitata, in stampatello le integrazioni personali.

"Arrampicata mista prevalentemente artificiale, molto interessante e di alta difficoltà. (...) La parte inferiore originariamente fu salita dalla cordata Rabbi-Rossi, evitando due diedri verticali con un largo giro a sinistra; in seguito la cordata Ribetti-Marchionni raddrizzò l'itinerario, superando uno dei due diedri verticali. Quindi risultò la via Rabbi-Rossi con variante Ribetti-Marchionni, che costituisce appunto il percorso integrale e più diretto.
La via è una delle più dure del gruppo; consigliabile.
ED. Portare 25 moschettoni e due staffe per ogni componente la cordata. La via è quasi tutta chiodata, una diecina di chiodi sono sufficienti, UNA SERIE DI NUTS E UNA DI FRIEND CON MISURE INTERMEDIE DOPPIE, UN MARTELLO A TESTA.

descrizione itinerario:
Anzichè risalire il canale (..) costeggiare la base della parete, fino a portarsi sotto la verticale di due caratteristici diedri. Salire a ds in un piccolo canale compreso tra la parete del Bimbo e uno scoglio roccioso a ds. Da una spalla traversare a sn su una cengetta erbosa (CORDE FISSE) con piantina e portarsi alla base del dietro di sn, caratteristico per avere la faccia sn coperta di neri licheni.
1) superare alcune lame staccate instabili e giungere all'inizio del diedro. Percorrerlo fino al suo termine, sfruttando la fessura di fondo (utili ch a U, 5° e A1, 2 SPIT); spostarsi a ds per raggiungere una fessura che incide uno strapiombo (2 m A3) e superarlo ascendendo da ds a sn (molto esposto, 5° sup e A2; con un passo molto delicato stabilirsi a sn su di una placchetta (6° inf) e salirla fino ad un punto di sosta al di sotto della seconda fascia di strapiombi. Sosta 1 su ch. e staffe.
2) superare a ds un muro fessurato (due ch. A1), raddrizzarsi dullo spigolo (5° sup) e superare un breve strapiombo a ds, sfruttando una piccola lama staccata (un ch 6° inf). Ci si trova all'inizio di una grande placca nerastra. Superarla salendo leggermente a sn e sfruttando una esile fessura (un ch 5°) fin sotto un gradino verticale di due m; fare un passo a ds, salire direttamente e gioungere alla comoda cengia alla base del bellissimo diedro).
SI POSSONO UTILIZZARE ALCUNI SPIT DI VIE MODERNE. IN QUESTI DUE TIRI, USATI 5 CHIODI TUTTI RECUPERATI.
CONVIENE FARE UN LUNGO PRIMO TIRO, UTILIZZARE UN ALBERO PER AIUTARSI NELLA SALITA, FINO A RAGGIUNGERE UN PUNTO IN CUI SI PUÒ UTILIZZARE PER LA SOSTA UNO SPIT SULLA DESTRA DI UNA VIA MODERNA (SERVE UN CORDINO LUNGO) ED UN FRIEND; 4 METRI PIÙ IN ALTO C'È UNA SOSTA DI VECCHI SPIT, COMODA PER PARTIRE PER IL TIRO SEGUENTE).
DI QUI SI SEGUE LA VIA DELLO SPIGOLO SSO
3) Superare il primo tratto strapiombante del diedro (A2) e continuare al di sopra lungo una placca fessurata (A1, breve tratto di 5°) fin sotto gli strapiombi. Attraversare a sn sotto il tetto orizzontale (A1-A2, breve passo di A3 se manca il ch a metà traversata) giungendo ad un piccolo gradino a sinistra dello spigolo. Sosta 4 su ch e staffe (ORA C'È UNA SOSTA A SPIT DI UNA VIA MODERNA. TUTTI I CHIODI DELLA TRAVERSATA VECCHI MA AFFIDABILI; CORDINO BIANCO DA SOSTITUIRE, AFFIDABILE SOLO IL CHIODO IN ACCIAIO DOLCE, ULTIMO CHIODO DELLA TRAVERSATA BALLERINO).
4) Continuare tre metri nel diedro inclinato a sn (2 SPIT) proseguire direttamente superando un muretto verticale fessurato (A1), fino ad un piccolo gradino alla base dello spigolo strapiombante. Salire a sn lungo una fessura strapiombante tra rocce gialle (A2-A3, molto esposto), giungendo infine ad una comoda e magnifica nicchia triangolare, posta sotto il gran tetto finale. (sosta 5- CI SONO BEN 9 CHIODI UNO PIÙ MARCIO DELL'ALTRO. CONVIENE CONTINUARE, ANCHE SE LA CORDA FA MOLTO ATTRITO, PER CIRCA 4 METRI SUCCESSIVI E ANDARE A FARE SOSTA SU UNO SPIT SOLO AL DI FUORI DEGLI STRAPIOMBI DOPO LA SPACCATURA; RECUPERO CORDA MOLTO FATICOSO).
5) Alzarsi a ds sotto il tetto(due m. 5°), raggiungere una spaccatura, superarla e per rocce divertenti giungere in vetta alla torre. (2 SPIT; SOSTA A SPIT, UNO BALLERINO, CON CATENA ARRUGGINITA).
DISCESA: ANDARE A DESTRA FACCIA A MONTE, CI SONO ALCUNI SEGNI ROSSI, FINO AD UN CANALINO CHE SE ASCIUTTO SI PUÒ SCENDERE ABBASTANZA TRANQUILLAMENTE, ALTRIMENTI C'È UNA SOSTA CON CATENA PER DOPPIA/E)

NOTE: NEL TERZO TIRO I CHIODI CI SONO, ANCHE SE ARRUGGINITI SONO ABBASTANZA AFFIDABILI. UTILE QUALCHE NUT E FRIEND PER INTEGRARE. NEL PENULTIMO TIRO AGGIUNTI DUE CHIODI, NON RECUPERATI PER MANCANZA DI TEMPO.

ANCHE SE MENO SPETTACOLARE, È PIÙ IMPEGNATIVA DELLA VIA ROSSA ALLE PLACCHE GIALLE, NON CI SONO GLI SPIT NEI PUNTI CHIAVE, E BISOGNA METTERE I CHIODI. PENULTIMO TIRO BELLO AEREO, FORSE QUELLO CHIAVE PERÒ È IL PRIMO. TEMPO DI PERCORRENZA (DA GUIDA) 4-6 ORE

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Sbarua (Rocca) - Torre del Bimbo Diretta Integrale - (0 km)
Sbarua (Rocca) Placche Gialle - Colpo Grosso - (0 km)
Sbarua (Rocca) Torrione Tosco - Tranquilli e rilassati - (0 km)
Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Cornetti alla crema + Mandibola - (0 km)
Sbarua (Rocca) Torre del bimbo - laissez le charme agir - (0 km)
Sbarua (Rocca) sull'orlo della notte+ anguilla crack+ belvedere - (0 km)
Sbarua (Rocca) L'innominato - (0 km)
Sbarua (Rocca) Tata bu - (0 km)
Sbarua (Rocca) Yoga (Rabdomanti + Nella Luce) - (0 km)
Sbarua (Rocca) Angiolina ritorna+Gervasutti Ronco - (0 km)
Sbarua (Rocca) Tetto a emme - (0 km)
Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica+Argonauti - (0 km)
Sbarua (Rocca) Placche degli argonauti - Grey Hair - (0 km)
Sbarua (Rocca) Placche Gialle - febbre gialla + mont blanc - (0 km)
Sbarua (Rocca) - Torrione Grigio Motti-Grassi - (0 km)
Sbarua (Rocca) Diretta Carbone (Serpente+Il Fungo+Spigolo del Nonno) - (0 km)
Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Supercinquetti + Diretta al Fungo + Manera - (0 km)
Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Dedicata a germano schedovez - (0 km)
Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti, Molfago - (0 km)
Sbarua (Rocca) angiolina ritorna - (0 km)
Sbarua (Rocca) Torrione Rubinetto - Azione Trasversale - (0 km)
Sbarua (Rocca) Il gioco delle perle di granito - (0 km)
Sbarua (Rocca) Torrione Pacciani - Il che - (0 km)
Sbarua (Rocca) Torrione Grigio - Il padre degli imbecilli si batta sui marroni - (0 km)
Sbarua (Rocca) Infedeli alla linea - (0 km)