Cima (Punta La) da Colloro

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 530
quota vetta/quota massima (m): 1930
dislivello salita totale (m): 1400

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 11/12/11

località partenza: Colloro (Premosello-Chiovenda , VB )

cartografia: CNS 285 Domodossola (1-50000)

descrizione itinerario:
Itinerario: Dalla chiesa di Colloro (parcheggio) seguire la mulattiera con le indicazioni di Sasso Termine e Capraga.
Nel breve tratto di strada sterrata tra questi due alpeggi, in prossimità di una centralina idrica, parte il percorso (seguire il croso) segnalato con bolli rossi che esce sulla cresta di Colmetta in prossimità dei ruderi dell’alpe Sui.
Raggiunto l’Alpe Sui si trovano anche i segnali B/R più evidenti che aiutano maggiormente a procedere lungo la dorsale-cresta Colmetta-Punta la Cima.
La via (per lo più tracce) segue sempre la cresta e i segnali esistenti sono parecchi, quindi non esistono particolari difficoltà per raggiungere La Cima, anche se nella parte finale alcune disagevoli rocce possono ostacolare in parte il cammino.
Per cambiare il percorso al ritorno, in prossimità della Colmetta, deviare a sx (E) e seguire l’altra ben visibile cresta che con tracce di sentiero, sempre più evidenti, scende sino all’alpe Ludo Termine.
Dall’Alpe Ludo Termine è possibile ritornare con un comodo sentiero al percorso di salita all’Alpe Sasso Termine, oppure, con un po’ di attenzione, scendere direttamente per il bosco di castagni, sfruttando tracce e qualche ometto-segnale, sino a incontrare, poco prima del paese, la strada Colloro-Capraga.