Le Colere du Ciel

difficoltà: II / 3+   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1650
sviluppo cascata (m): 250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gasgenova
ultima revisione: 29/04/09

località partenza: La Grave (La Grave , 05 )

punti appoggio: Uffico del turismo (La Grave): 04 76 79 90 05

cartografia: IGN 241 Massif des Ecrins Meije Pelvoux (1:25000)

bibliografia: Cascades de Glace Oisans aux Six Vallees F. Damilano e G. Perroux

descrizione itinerario:
Accesso. Dalla frazione di Les Fréaux, si nota la cascata in alto. Scendere verso il torrente, attraversarlo su un ponte incrociando una strada sterrata. Da qui una traccia sale diritto verso il canale, alla sommità del quale è posta la colata. 45 min

Risalito il canale nevoso, si trova una sosta a spit sulle rocce a sinistra. Superare i primo tiro, 65/70° sino a sostare su albero a sinistra 40m. Continuare risalendo il pendio nevoso con alcuni saltini su ghiaccio, max 75° 100 m. Si giunge alla base del bel salto principale. Si sale al centro o a destra 80/85° poi su pendenze più modeste 50 m. Il tiro successivo si può superare direttamente per un bel muro verticale o a destra più facile. Uscendo su un albero dove si sosta 50 m. La colata generalmente finisce qui, ma si può continuare risalendo i pendii di neve superiori sino a superare altri 80 m su ottimi risalti di ghiaccio con pendenza massima di 70/75°.

La cascata è attrezzata con soste a spit o su alberi, utilizzate anche per la calata.
La colata è molto frequentata, è facile vedere impegnate più cordate. Partire presto al mattino oppure tardi ...

Discesa: E' possibile scendere in doppia sulla cascata, se sono presenti altre cordate la cosa può essere sgradita. Dalla fine della colata si traversa a destra per tracce sino a reperire una buona traccia che conduce con lungo percorso nei pressi della strada sterrata sottostante da cui in pochi minuti all'auto.