Canyon di Lantosque (Ferrata)

difficoltà: D
esposizione prevalente: Sud-Est
quota base ferrata (m): 475
sviluppo ferrata (m): 1210
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
3 : 20% di copertura

contributors: Beda65
ultima revisione: 28/02/11

località partenza: Lantosque (Lantosque , 06 )

bibliografia: Dario Gardiol, le vie ferrate volume 2 .

note tecniche:
Bella ferrata che si percorre lungo i canyons formati dal torrente Riou e dal fiume Vesubie.
Formata da parecchie passerelle e ponti delle Scimmie. Via ferrata a pagamento occorre acquistare il biglietto nel chiosco apposito in porossimità del parcheggio principale del paese-

descrizione itinerario:
dal parchegio si segue la strada in discesa a fianco dell' ufficio postale che porta alla torrente.Da qui ci si cala verso il basso nel piccolo canyons, che si percorre alternado più volte illato di percorrenza per mezzo di diverse passerelle, in seguito si raggiunge la spettacolare confluenza con il fiume Vesubie, caratterizzato da un enorme masso incastrato che si raggiunge per mezzo di un ponte delle scimmie che finacheggia una cascata.Da qui per mezzo di una lunga passerella si inizia a risalire il vesubie sempre alternado i lati dei percorrenza , esposti e a volte un po tira braccia, con diversi lunghi ponti delle scimmie, uno singolare fatto ad elle. Raggiunti i pressi di unarco in pietra che sorreggeva il vecchio acquedotto, si risale una vertiicale parete di circa 50 metri. Da qui due le possibilità, o si attraversa il Vesubie ela strdada veicolare attraverso una aerea passerella lunga 70 metri , o ci si serve di una teleferica che parte poco più in alto.
Dalla parte opposta gli ultimi 10 metri di salita raggiungono la piazza della chiesa del paese e da qui in pochi munuti al parceggio.