Fournà (Punta) da Givoletto, anello per il Monte Castello e Madonna delle Nevi

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 370
quota vetta (m): 1128
dislivello totale (m): 758

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea72
ultima revisione: 01/02/05

località partenza: Givoletto (Givoletto , TO )

punti appoggio: nessuno

cartografia: IGC n° 17 - Torino, Pinerolo e Bassa Val di Susa

note tecniche:
Gita vicinissima a Torino con buon panorama.

descrizione itinerario:
Da Givoletto (parcheggio nei pressi del cimitero) salire verso la chiesa e imboccare subito la strada che sale a dx; poco oltre la locanda, si prende sulla sx il sentiero che sale al Monte Castello dove si trova la cappella votiva dedicata a Maria Ausiliatrice.
Scendere sull'opposto versante dove arriva la strada da Givoletto e proseguire nei pressi di una cava. A dx dello scavo si prende un sentiero che si alza ripido e prosegue poi lungo la dorsale fino alla sommità della Punta Fournà (ometto).
Per la discesa si può proseguire lungo il sentiero di cresta in direzione della cappella della Neve al Monte Lera (riserva naturale integrale).
A un bivio (indicazioni) si prende il sentiero che scende a sx fino ad una carrareccia. Seguirla in discesa ricongiungendosi in breve all'itinerario di salita in corrispondenza della cava.
Da qui direttamente lungo la strada (al primo tornante si può riprendere il sentiero di salita per il Monte Castello), si ritorna a Givoletto.