Rasica (Punta) Lady D

difficoltà: 6b / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2700
sviluppo arrampicata (m): 470

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: damup
ultima revisione: 11/08/10

località partenza: San Martino (Val Masino , SO )

punti appoggio: Rifugio Allievi-Bonacossa

bibliografia: SOLO GRANITO Mario Sertori e Guido Lisignoli

note tecniche:
L' ambiente in cui si arrampica è bellissimo, la via è in gran parte su roccia perfetta e lavorata, prevalgono le placche sulle quali ci sono i passaggi più impegnativi ma diedrini, fessurine e parti più verticali rendono l' arrampicata varia e di soddisfazione.
La chiodatura (S2)non è particolarmente lunga e dove lo è la difficoltà diminusce però definirla "plaisir"...
I tiri facili centrali spezzano la continuità ma la via merita comunque.
Portare i friend fino al 2/3 BD anche se non vi sono molte fessure nette.
La discesa in doppia richiede attenzione per la facilità con cui si incastrano le corde e la quarta doppia è bene dividerla in due facendo sosta su uno spit con maglia rapida.
Con corde da 60 si arriva al pelo saltando due soste.
Il nevaio all' attacco può fare perdere un po' di tempo ma non è problematico.

descrizione itinerario:
Per comodità e perchè ben fatta andare su:

http://mountaincafe.altervista.org/files/VIE/M4N/RasicaLadyD.pdf

Altrimenti oltre alla bibliografia di cui sopra esiste una monografia di ALP, la guida di VON kaennel plisir sud e anche www.go-mountain.com

Aggiungo:
Il secondo ed il terzo tiro sono splendidi e qualche colata di acqua può dare fastidio.
Il sesto tiro ha un ostico passo di adernza obbligato ma ben protetto.
Vario con bei movimenti il settimo tiro con uscita più facile a dx dopo il pilastrino.
Non banale la placca del decimo tiro (6a).